Come salvare un matrimonio in crisi

Guida Guida

Aria di crisi all'interno del proprio matrimonio? E' arrivato il momento di rimboccarsi le maniche e di fare tutto il possibile per salvarlo. Ecco come fare per risolvere i problemi di coppia!

Ogni coppia conosce alti e bassi, momenti di crisi che possono essere più o meno importanti e così anche dopo le nozze, anche a distanza di anni, un matrimonio può essere messo a dura prova.
La crisi che minaccia un rapporto a due richiede un intervento mirato, immediato ed efficace: scopriamo insieme come salvare il proprio matrimonio dalla fine.

Crisi, divorzio: il passo è sempre più breve

Al giorno d'oggi il numero delle coppie divorziate è salito in modo esponenziale: ci si prende, ci si sposa e si prova a vedere se la cosa funziona; in caso contrario c' è sempre il divorzio, no?
Purtroppo negli anni si è persa la voglia di faticare per la coppia, di mettersi in gioco e di dare tutto affinché un rapporto superi momenti di crisi.
Scopriamo insieme come agire per salvare il proprio matrimonio:

- Prima di muoversi è bene avere chiaro ciò che sta accandendo: parlate con il partner, mettetevi a tavolino per capire cosa sta accadendo al vostro rapporto e che interesse c'è, da entrambe le parti, di riportarlo alle gioie degli inizi.

- Combatti il silenzio: uno dei primi sintomi di malfunzionamento di un rapporto è la perdita di dialogo, di comunicazione. Per ritrovare la capacità di parlarsi come accadeva agli inizi ci vuole davvero un grande impegno e ci vuole soprattutto tempo: ogni momento è importante per coltivare il dialogo, e ciò va fatto senza parlare sforzandosi ma dando sempre importanza al contenuto più che alla quantità di parole che si dicono.

- Dopo il silenzio arriva il freddo in camera da letto: la perdità di intimità è uno dei sintomi più lampanti di una crisi imminente (salvo i casi in cui lo si considera fisiologico e lo si vive con serenità). Per riaccendere la passione serve inventiva, voglia di stupire; non abbiate timore di rimettervi in gioco, per risvegliare nel partner l'uomo che avete deciso di sposare.

- Regalatevi un momento solo per voi, non una vacanza salva-matrimonio (che spesso rischia di avere esito contrario) ma un'abitudine nuova da condividere. Un corso di cucina, un corso di ballo, una corsa quotidiana da condividere prima del lavoro o a fine serata per scaricare le tensioni accumulate. Gli hobbies aiutano a salvare la coppia dalla routine!

Chiedete aiuto: agli amici fidati o a un esperto, un psicoterapeuta che possa intervenire sul rapporto aiutandovi a rielaborarlo per combattere la crisi rimettendolo in piedi alla perfezione.

Con l'impegno giusto, anche la peggiore delle crisi può diventare solo un brutto ricordo: non cedete se non ce n'è bisogno, ma usate gli strumenti giusti per riportare il vostro matrimonio in piena forma.

Foto © auremar - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI