Come preparare una maschera defaticante per il viso

Guida Guida

Ecco tutti i passaggi per realizzare una maschera fai da te, ideale per rilassare il viso e donargli nuova lucentezza.

Stress quotidiano, poche ore di sonno, intense giornate di lavoro passate in ufficio e sui mezzi pubblici sono tra le principali cause di un viso stanco, provato, spento. Cosa si può fare per ritrovare il giusto relax se non si ha il tempo di recarsi in un centro benessere per un trattamento dedicato?

E' possibile preparare in casa una maschera defaticante per il viso in pochi e semplici passaggi!

Cosa occorre:

  • mezzo limone
  • mezza arancia
  • yogurt bianco
  • spremiagrumi
  • recipiente di media grandezza
  • cucchiaio (preferibilmente di legno)
  • frigorifero

I passaggi:

  • Prendere mezzo limone, mezza arancia e a piacimento la metà di un'altro agrume (lime, pompelmo) e spremerli insieme in modo da ottenere un unico succo
  • Filtrare bene il succo di agrumi in una ciotola
  • Aggiungere il vasetto di yogurt bianco e mischiare bene a mano, con l'aiuto di un cucchiaio (meglio di legno per non far attaccare il composto)
  • Mettere la maschera per alcuni minuti nel frigo, in modo da renderla fresca e decongestionante

Applicazione:

  • Tirare fuori la maschera defaticante dal frigorifero e applicarla, con le mani o con un pennello, su viso e collo, facendo attenzione agli occhi
  • Lasciare riposare la maschera per 5-10 minuti e poi risciacquare bene

 

Credit: khorzhevska - fotolia.com

Ogni quanto applicarla...

Per ottenere una pelle rilassata e luminosa, si consiglia di applicare la maschera defaticante per il viso una volta a settimana, preferibilmente appena svegliati. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI