Come ricreare l'acconciatura di Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany

Guida Guida

La pettinatura di Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany è unica nel suo genere e, anche se sembra molto elaborata, in realtà non è difficile da replicare in casa. Ecco come fare!

Icona di stile, sinonimo di eleganza e buon gusto: Audrey Hepburn è simbolo di uno stile ancora oggi attuale e molto imitato. Molti film l'hanno vista protagonista ma, probabilmente, quello più amato dalle fashioniste (e da tutte le romantiche) è senza dubbio Colazione da Tiffany. La protagonista, interpretata proprio da Audrey Hepburn, ha dato i natali a un look bon ton che ha fatto la storia, pur rimanendo senza tempo.

Se anche tu ami questo film e lo stile di Holly Golightly, segui questa piccol guida step by step per ricreare la pettinatura di Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany.

Di cosa hai bisogno:

  • spazzola
  • pettine
  • forcine
  • forcine invisibili
  • lacca

Trattandosi di un’acconciatura raccolta, la lunghezza minima dei capelli, ideale per poterla eseguire con facilità, è da sotto le spalle in giù. Più lunghi sono, più semplice sarà ottenere un'acconciatura molto simile all'originale.

Procedi sui capelli appena lavati, così avrai una resa e una tenuta sicuramente migliori. Inizia spazzolando delicatamente le lunghezze e tracciando perfettamente la riga, in parte o al centro non importa, ti basta mantenere quella che hai in natura.

Dopo aver spazzolato bene, isola la porzione di capelli che si trova sulla parte alta della testa, subito dietro quella che possiamo chiamare la "zona frangia". Avvolgili e puntali, li utilizzeremo alla fine per completare il look.

Fatto questo, aiutandoti con spazzola o pettine, inizia a pettinare la parte destra all'indietro, mantenendola perfettamente aderende alla cute. Una volta tirati tutti i capelli all'indietro, inizia a fissarli sulla nuca e sulla parte posteriore della testa aiutandoti con delle forcine classiche.

Ora concentriamoci sulla parte sinistra. Prendi il pettine e inizia a cotonare le lunghezze. Una volta cotonato il tutto, spazzola le radici nel senso inverso, come a volerle appiattire nuovamente. Fatto questo, inizia ad avvolgere l'ampia porzione di capelli dalle punte verso le radici (su se stessi insomma) e fissa il tutto sulla nuca, in corrispondenza delle forcine utilizzate in precedenza per fissare la parte destra. Per fissare anche questa porzione utilizza però delle forcine invisibili.

Ora arriviamo all'ultima parte: prendi la porzione di capelli isolata all'inizio e cotonala con l'aiuto del pettine, dopodiché, avvolgendola dalle punte alle radici come abbiamo già fatto per la parte sinistra della nostra acconciatura, vai a creare l'effetto volume (quasi un effetto chignon) sulla parte alta della testa. Fissa con le forcine e vaporizza con generosa lacca, soprattutto le radici.

Per la parte davanti libera la fantasia: puoi mantenere la riga in parte con ampio ciuffo, la frangia, oppure fare come la protagonista del film, cotonare il ciuffo e puntarlo all'indietro con delle forcine.

Dai un'occhiata allo specchio e... In un attimo sei tu la protagonista di Colazione da Tiffany.

 

>>>LEGGI ANCHE:
Il ritorno della frangetta alla Audrey Hepburn: a chi sta bene?
Audrey Hepburn: 5 lezioni di stile senza tempo

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI