Come combattere i capelli elettrici con una maschera fai da te

Guida Guida

Sono un vero tormento che ci accompagna lungo queste giornate invernali: combatti i capelli elettrici con una maschera fai da te!

L'aria gelida e secca di questi giorni non aiuta il benessere dei nostri capelli (e nemmeno l'aspetto): se ci avevano pensato già i caldi maglioni di lana a rendere i tuoi capelli insopportabilmente elettrici e ribelli, e vuoi provare un classico rimedio fai da te segui i nostri consigli per preparare una maschera fatta in casa per "calmare" i capelli elettrici.

Perchè si elettrizzano?

Come abbiamo visto in precedenza, i capelli soggetti a un'asciugatura troppo intensa o a condizioni climatiche secche, con poca umidità, tendono a caricarsi di energia elettrostatica e a creare quel fastidioso effetto "svolazzante".

Per eliminare questo effetto prepara una maschera fai da te a base di oli: ripristinano la giusta idratazione e i capelli risulteranno morbidi.

Fai così:

Acquista dell'olio di lino oppure olio di Monoi (entrambi dalle forti proprietà idratanti): ricopri la capigliatura aiutandoti con un pettine per distribuire al meglio l'olio. Avvolgi i capelli in una pellicola (va bene quella trasparente da cucina) per circa una ventina di minuti e poi sciacqua abbondantemente con acqua tiepida.

Se non ami l'olio e temi possa appesantire i tuoi capelli fai così:

Unisci un tuorlo d'uovo, un cucchiaino di olio e uno di miele. Amalgama il tutto e lascia in posa sui capelli per circa 15 minuti. Sciacqua il tutto con acqua fredda e poi procedi con il normale shampoo.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI