Come ricreare l'acconciatura della sfilata Blugirl

Guida Guida

E' iniziata la settimana della moda di Milano, che ci svela i trend della primavera-estate 2013. Anticipiamo stagioni e mode copiando il look della sfilata Blugirl.

Dalle passerelle milanesi arrivano tanti spunti per la prossima primavera-estate 2013: perché non anticipare la moda sfoggiando un look nuovissimo? Meglio ancora se con il parere dell'esperto che lo ha creato!
Vediamo insieme come ricreare l'acconciatura della sfilata Blugirl.

Lo stile? Quello di una ragazza romantica ma con carattere

Capelli sciolti molto naturali, con lunghezze anteriori raccolte in una semplice coda posteriore. Il look della sfilata Blugirl PE 2013 è stato creato dall'hairstylist di Pantene Enrico Mariotti, che ci spiega così come riprodurlo.

1. Partiamo dai gesti base "i capelli sono semplicemente lavati con shampoo e balsamo e asciugati seguendo la loro naturale piega" illustra Mariotti. Nota bene: vanno asciugati creando la riga in mezzo.

2. "Se i capelli sono molto lisci, vanno leggermente mossi utilizzando un ferro arricciacapelli, ma in modo lieve, quasi impercettibile, solo per dare un movimento naturale" continua il nostro esperto.

3. Una volta asciugati, si passa al raccolto: "abbiamo isolato due porzioni di lunghezze anteriori, dalla riga centrale alla sommità dell'orecchio e le abbiamo tirate bene raccogliendole poi in una coda con un semplice elastichino trasparente".

4. L'ultimo passo "l'ultimo tocco consiste nel dare un po' di movimento alla parte alta della testa, verso l'elastico: semplicemente con le mani per creare un finto effetto spettinato" termina Mariotti.

Un look fresco, giovane, molto semplice da realizzare da sole e perfetto anche per la stagione che sta iniziando: un ottimo modo per liberare il volto mantenendo però tutta la femminilità di una testa di capelli lunghi e leggeri.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI