Come eliminare gli aloni di sudore dai vestiti

Guida Guida

Ti è mai capitato di relegare qualche capo nell'armadio a causa di macchie che proprio non riesci a eliminare? Scopri come rimuovere gli aloni di sudore dai vestiti.

Con le temperature che si alzano è normale farsi cogliere impreparati e può capitare di sudare un po': il rischio, con molti deodoranti, è quello di ritrovarsi con degli antiestetici aloni che spesso, anche dopo un normale lavaggio, stentano a sparire dai nostri vestiti preferiti. Prova un rimedio fai da te per eliminare gli aloni di sudore dai vestiti.

Prova con l'ammoniaca

Detto così può sembrare un rimedio corrosivo, ma non spaventarti inutilmente: l'ammoniaca infatti, è una buona alleata e aiuta ad eliminare questo tipo di macchie.

Fai così:

- Prima di lavare il capo in questione, imbevi una spugnetta con una modesta quantità di ammoniaca (meglio se profumata).

- Tampona la chiazza in maniera accurata: in primis noterai che questa tenderà a scurirsi e a diventare più evidente ma dopo aver lavato il capo a mano o in lavatrice, noterai subito che l'alone sarà completamente sparito.

E' un rimedio ottimo sia per i capi bianchi o neri che per i colorati: l'ammoniaca infatti non va confusa con la candeggina. Quest'ultima macchia e decolora gli abiti, quindi attenzione!

Prova per la prima volta su un capo "a basso rischio", una vecchia t-shirt che non usi più. Noterai quanto sia veloce e pratico questo metodo e, soprattutto, quanto sia soddisfacente il risultato.

 

 

 

Ricorda

Un buon deodorante aiuta a prevenire questo fastidio: in vendita trovi molte formulazioni studiate in modo specifico per evitare la comparsa di macchie e aloni sui vestiti.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI