Le 10 frasi più famose di Lady Diana

Notizia Notizia

Il 31 agosto 1997 Lady Diana perdeva la vita in un incidente stradale a Parigi. Scopriamo le 10 frasi più belle di Lady Diana per commemorarne la memoria.

Le 10 frasi più famose di Lady Diana

Diana Spencer, principessa di Galles, meglio nota in tutto il mondo come Lady D è stata la chiave di volta di una nuova ondata di esposizione mediatica per la monarchia britannica, sempre sotto assedio per gli scandali amorosi nati in seno della famiglia Windsor. Mentre la Regina Elisabetta ha sempre cercato di incarnare il rigore e la pulizia sociale e morale, i suoi famigliari – la sorella Margaret e il figlio Carlo per citare solo due casi – non hanno fatto altrimenti. A farne le spese è stata Lady Diana, morta appena trentaseienne, in un incidente stradale a Parigi mentre viaggiava in auto con il suo fidanzato dell'epoca Dodi Al Fayed.

A 20 anni dalla sua morte, abbiamo scelto 10 frasi che rappresentano la filosofia di vita di Lady D.

In una famosa intervista concessa a Martin Bashir per la BBC il 20 novembre 1995, Lady Diana concesse un'intervista in cui sbandierò tutti i suoi pensieri su monarchia, doveri reali, isolamento sociale e, soprattutto, rese ufficiale una frase ormai rimasta storica sulla relazione tra Carlo e l'amante Camilla Parker-Bowles.

"Eravamo in tre in questo matrimonio, un po' troppo affollato".

Lady Diana - Camilla

Nella stessa intervista Lady Diana parò a cuore aperto del suo ruolo di madre e a Bashir ha rivelato uno dei consigli che ha dato al figlio William sull'amore, che spiegano molte cose sulla storia del Duca di Cambridge con Kate Middleton.

"Ho detto a William: se trovi nella tua vita qualcuno da amare, tienitelo stretto. E se sei fortunato da trovare qualcuno che ami te, allora questo qualcuno devi proteggerlo".

Ovviamente non potevano mancare due strali di inaudita potenza contro la monarchia inglese. Diana non ha mai fatto mistero dell'ostracismo riservatole dalla famiglia reale e, in occasione della famosa intervista, dichiarò:

"Non c'è modo migliore di distruggere una personalità che isolarla".

Quello a cui Diana ambiva non era quella che li chiamava “la massima carica”. Sapeva di non avere alcuna chance di regnare. Ma allo stesso tempo sapeva già di aver conquistato un regno più grande: quello mediatico, e di essere entrata a pieno diritto nei cuori delle persone.

"Ho sempre saputo che non sarei stata la prossima regina. Vorrei essere la regina dei cuori delle persone, nei cuori delle persone, ma non vedo me stessa come regina in questo Paese. Non penso che molte persone mi vorrebbero come regina".

Ma, pur sapendo quanto i media avessero bisogno di lei e alimentassero la sua popolarità, Lady D sapeva che i paparazzi, responsabili della folle fuga nel tunnel dell'Alma a Parigi in cui è morta, erano il rovescio della medaglia, il lato oscuro da sopportare per essere “regina del popolo”.

"Più in alto ti portano i media, più grande è la caduta".

In questa difficile e importante intervista, in seguito al quale la Regina Elisabetta auspicò il divorzio, Lady Diana parlò anche dei disturbi alimentari che l'hanno danneggiata per anni.

"Ho sofferto di bulimia per diversi anni. Infliggi ciò a te stessa perché la tua autostima è a livelli bassissimi e pensi che non vali nulla".

Impegnata nella vita pubblica anche da semplice cittadina inglese, presto Diana Spencer diventò un simbolo di emancipazione femminile e anticipò l'opera di Michelle Obama, al fianco delle donne nella lotta verso l'uguaglianza civile e sociale. Ecco una frase sul tema estrapolata dal discorso tenuto nel 1993 sulla salute mentale delle donne.

"Ogni persona è nata con qualità e potenzialità individuali. Come società dobbiamo alle donne la possibilità di vivere in un ambiente che le supporti, in cui possano crescere e andare avanti".

lady diana con bambino

Sempre nell'ambito del suo impegno nel sociale, Diana si è occupata di numerose cause, tra cui il sostegno alla lotta contro l'HIV, di cui restano anche parole generose come queste.

"L'HIV non rende le persone pericolose, gli si può stringere la mano e abbracciarle. Il cielo sa quanto ne hanno bisogno [...]. La peggiore malttia dei nostri tempi di cui molte persone soffrono è quella di non essere mai state amate".

Una frase che riassume il pensiero di Lady D è questa, pronunciata sempre nella famosa intervista, in cui la principessa spiega a Bashir cosa guida le sue azioni.

"Faccio le cose diversamente perché non seguo un libretto di istruzioni, perché mi faccio guidare dal cuore, non dalla testa, e sebbene ciò mi abbia creato problemi nel mio lavoro, lo accetto".

Infine, un tocco di humor, una caratteristica che solo dopo la separazione da Carlo i media e il pubblico hanno imparato ad amare.
"Dicono che è meglio essere poveri e felici che ricchi e tristi, ma non sarebbe meglio un compromesso tipo moderatamente ricchi e un po' lunatici?

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI