Come ricreare un look alla Dita von Teese

Guida Guida

Dita von Teese è la celebre regina del burlesque, dal trucco e dallo styling iconici. Ti piace il suo stile? Ecco come riprodurlo in poche, semplici mosse.

Pelle di porcellana, labbra rosse fuoco e onde retrò che incorniciano il viso: il look di Dita von Teese è un richiamo al passato, denso di femminilità e sensualità. Famosa regina del burlesque, l'arte dello spogliarello ironico e sexy, Dita ha da poco compiuto quarant'anni in tutta bellezza: celebriamola imparando a riprodurre il suo affascinante look.

Partiamo dal trucco..

I segni particolari sono una pelle chiarissima e vellutata, una maliziosa riga di eyeliner sugli occhi e un rossetto rosso per le labbra. Ecco come copiare il trucco:

- Crea una base con fondotinta chiaro ad effetto mat e un velo di cipria opacizzante. Una volta uniformato l'incarnato, passa allo sguardo: sottolinea la rima ciliare superiore utilizzando un eyeliner nero, creando un tratto con virgola finale (ovvero la classica punta "all'insù).

- Il focus è poi sulle labbra, ricoperte di rossetto rosso. Tampona sulle labbra pulite la spugnetta che utilizzi per il fondotinta, così da creare una base più "solida" per il rossetto. Inizia a stendere quest ultimo con l'aiuto di un pennellino: i contorni, per un trucco come il suo, sono fondamentali.

...E i capelli?

Per i capelli ispirati agli Anni'40, ricreando delle onde morbide e piene. Come? Con un arricciacapelli! Per creare il medesimo effetto, ricorda di prelevare ciocche ampie e regolari, per ottenere un effetto onda uniforme, e non dei boccoli individuali.

Per chi ama sedurre, non c'è look migliore dal quale prendere spunto: tira fuori la tua anima burlesque con questi semplici gesti, per sentirti anche tu un po' Dita von Teese.

 

Il dettaglio in più? Il neo sulla parte alta dello zigomo, immediatamente sotto l'occhio: utilizza una matita nera ben appuntita per riprodurlo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI