Come indossare i collant con la riga

Guida Guida

Il collant con la riga è un accessorio retrò davvero particolare: indossiamolo nel modo giusto, per sedurre con un look Anni '50.

In fatto di look è bello andare a ripescare dei trend dal passato. Oggi scopriamo il collant con la riga posteriore e impariamo ad abbinarlo nel modo giusto per renderlo attuale.

I collant con la riga hanno in realtà una tradizione che arriva fino a prima degli Anni '50: il perché della riga? Altro non era, nei modelli del passato, che una cucitura. Cioè più un dettaglio dettato dalla praticità che un elemento decorativo.

Oggi la riga è un decoro iperfemminile e molti marchi le propongono addirittura con parole ricamate lungo questa riga. Non sono all'ordine del giorno, sono un accessorio davvero particolare che, diciamolo, non tutte le possono indossare: la riga posteriore richiede inevitabilmente un paio di gambe molto slanciate, o almeno dritte e armoniche.
Ma dopo questa panoramica generale, scopriamo come abbinarli:

- Al lavoro, si può? Per andare in ufficio, quotidianamente, sono un elemento alquanto particolare. Se non si ha uno stile fifties o retrò per scelta, si può rischiare di cadere in uno spiacevole errore.
Prova a indossarle con una gonna longuette al ginocchio, con vita alta. Sopra una classica camicia bianca e un cardigan, possibilmente corto in vita. Le scarpe? Rigorosamente tacco 8-10, nere e senza dettagli particolari.

- Per un appuntamento con lui, durante il weekend, sfodera il tuo tubino nero. Per una cena galante le calze collant con la riga sono perfette se abbinate a un tubino dal sapore bon ton. Da evitare questo tipo di collant con abiti corti e succinti: il bon ton in questo caso, lasciarebbe lo spazio al pessimo gusto!

- In chiave casual, si può? Ammettiamolo, è molto difficile indossare questo collant in chiave casual, tutti i giorni. Lo si può fare ispirandosi alle star eccentriche come Rihanna, osandole con shorts in jeans e dettagli borchiati. E addirittura, con ai piedi un paio di sneakers.

Questo accessorio può essere declinato in diversi modi, ma il look più bello è certamente quello tradizionale, con gonne al ginocchio e dettagli iper femminili. Adattandole al proprio stile o osandone uno diverso, l'importante è provarle!

Photocredit: © croisy - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI