Come vestirsi da hipster

Guida Guida

Solo una moda o un vero stile di vita? Affacciati al mondo hipster, per analizzarlo e per capire chi ne fa parte… Per quanto riguarda lo stile!

Quanti di voi conoscono davvero il significato del termine hipster? La maggior parte delle persone la ritengono semplicemente una moda, fatta di ragazzi con barbe incolte, occhiali da vista enormi e retrò, t-shirt bianche e jeans skinny. Ma l'universo hipster non è tutto qui: analizziamo questo stile, comprendendone tutti i dettagli che possono descriverlo al meglio, a partire dall'abbigliamento.

La moda hipster nasce negli anni'40, come avanguardia sociale e culturale. Inizialmente si ispirava allo scenario musicale jazz del periodo.

Gli hipster di oggi sono un tantino diversi e sono facilmente riconoscibili; ecco i dettagli stilistici che identificano un "seguace" di questo stile:

- Immancabili sono i jeans skinny, strettissimi sia per l'uomo che per la donna. Per quest'ultima sono compresi anche jeans a stampa floreale o leggings. Il dettaglio 100% Hipster? Risvoltare l'orlo del jeans o del pantalone.

- La t-shirt bianca è un capo passepartout; non si tratta però di una normale t-shirt perché il vero Hipster vuole linee di un certo tipo, morbide e ampie. Sia per l'uomo che per la donna, le magliette sono in cotone, con scollo ampio e tradizionale girocollo, con maniche corte lievemente più corte delle tradizionali (va bene risvoltare anche queste all'occorrenza).

- Gli abiti sono molto hipster: in pizzo al ginocchio, plissettati e lunghi fino alle caviglie, modello canotta lunga (oltre le ginocchia) e morbida, da portare con gli anfibi.
Il dettaglio in più? Le gonne lunghe, che arrivano in caviglia, plissettate o con effetti trasparenti.

- La varsity jacket, ovvero la classica giacca da giocatore di football americano, è un dettaglio dello stile Hipster. Per completare il look va indossata con camicie a quadri ampri, quelle in stile "boscaiolo".

Quanto agli accessori, ecco i più indicati: la borsa a cartella o postina (come la famosa Cambridge Satchel), lo zainetto in pelle al posto della borsa, gioielli e bijoux particolari, metallici, senza pietre o brillantini. Le scarpe dell'Hipster per eccellenza? Sono allacciate, come le Clarks, eleganti come le classiche scarpe maschili oppure sneakers coloratissime, spiccatamente anni'80-'90.

 

Foto © slashman - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI