Come vestirsi per un matrimonio in primavera

Guida Guida

Scegliere l'abito ideale per partecipare ad un matrimonio in primavera è un compito arduo ma non impossibile!

Siete invitate ad un matrimonio che si terrà in primavera e, prima ancora di pensare alla felicità degli sposi e al regalo da comprare, vi state preoccupando di quello che indosserete? Siete giustificate, vestirsi in primavera non è facile!

In questa stagione il clima mite e imprevedibile mette a dura prova anche le fashion addicted più "allenate" e sempre pronte a combattere eventuali piogge e intemperie improvvise!

Ricordate, prima di tutto, che non vanno mai indossati il bianco, il nero e il rosso. Il cappello, inoltre, è ammesso solo se lo indossa la mamma della sposa.

  • Ai matrimoni bisogna essere eleganti, non casual: scegliete qualcosa che non mettereste tutti i giorni per andare a lavoro e curate molto trucco, capelli e accessori
  • In primavera i pantaloni potrebbero essere la scelta giusta, sia per evitare i tanto odiati collant, sia perchè potrebbe piovere e avere la gamba coperta creeerebbe meno problemi
  • Con i pantaloni palazzo sarete molto eleganti e femminili. Sceglieteli blu o se vi va di osare anche colorati, come rosa salmone o verdi e abbinateli ad una camicia di seta a maniche lunghe abbastanza leggera ed ampia. Completate il look con uno spolverino di media lunghezza, avvitato e stretto sulle spalle e scarpe con tacco altissimo
  • Se preferite l'abbinamento giacca-pantalone, optate per un tailleur in fantasia floreale colorata e completate il look con accessori luminosi

Se preferite indossare la gonna sappiate che dovrete rinunciare alle calze: evitate i collant velati color carne, la microrete e i 100 denari. Le gambe devono essere nude. Detto questo, se avete ancora voglia di indossare la gonna, sappiate che avete molte possibilità di scelta:

  • Puntate sull'eleganza e la raffinatezza di un abito intero in seta in stile anni 30, con gonna leggermente sotto la caviglia e cintura in vita. Completate il look con sandali molto alti open toe e cinturino alla caviglia
  • Se volete spezzare scegliete una gonna molto particolare magari a ruota o una pencil skirt e abbinatela ad una camicia elegante e ad un top discreto, ma molto femminile

Se preferite un stile più originale, indossate una tuta in fantasia a maniche lunghe e vita alta e abbinatela ad un blazer e ad un paio di decolletè a punta

Evitate gli abiti senza maniche e con la schiena nuda e i colori sgargianti. In primavera è meglio indossare maniche lunghe o a tre quarti,  tessuti leggeri e non troppo lucidi e tonalità pastello

Foto © MNStudio - Fotolia.com 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI