MFW: Barbie VS tutte

Guida Guida

Potevamo non aspettarci qualcosa di soprendente da Moschino anche in questa Milano fashion Week? Ed è già Barbie-mania.

Anche questa volta Jeremy Scott, direttore creativo della maison Moschino, ha lasciato tutti a bocca aperta portando in passerella la perfezione della donna sottoforma di Barbie.

Sulle note di Barbie Girl degli Aqua hanno sfilato in passerella tutti i look più famosi della più evergreen delle bambole.

Nella collezione dedicata a questa icona ci sono l'accappatoio di spugna, il tailleur da donna manager, gli abiti da sera tutti lustrini, balze e perline, le felpe da palestra e il look da pattinatrice e poi gli accessori oversize, proprio come quelli indossari dalla vera Barbie.

Must have della prossima stagione primavera-estate sarà di certo la cover per smartphone a forma di specchio rosa o anche quella a forma di vecchia macchina fotografica. Potete già trovarle in vendita nello store online insieme al resto della capsule collection Think Pink, composta dai 19 pezzi. Questa è l'altra grande novità lanciata già qualche mese fa dal brand Moschino: dopo la sfilata puoi già comprare!

Già nella precedente fashion week Moschino aveva lanciato una provocazione portando in passerella cartoon famosi e noti marchi legati al fast food. La cover a forma di box con le patatine fritte è stata un tormentone così come i maxipull gialli con la faccia di Spongebob.

Questa volta è la donna californiana, bionda e perfetta, la protagonista della nuova collezione firmata Jeremy Scott...e il rosa vince su tutto!

I fortunati ospiti delle prime file della sfilata si sono portati a casa anche uno splendido ed originale omaggio, ovvero la Barbie firmata Moschino, con completo giacca e pencil shirt in pelle rosa e borsetta coordinata.

Foto @ www.bbc.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI