Come arredare la tua casa: i consigli giusti dal Salone del Mobile 2011

Guida Guida

Se hai deciso di fare un salto alla fiera del Salone del Mobile 2011 per curiosare sulle nuove tendenze dell’arredamento, ti si presenterà un’ottima occasione per riflettere su come hai arredato casa tua e su come puoi eventualmente migliorarla.

Se hai deciso di fare un salto alla fiera del Salone del Mobile 2011 per curiosare sulle nuove tendenze dell’arredamento, ti si presenterà un’ottima occasione per riflettere su come hai arredato casa tua e su come puoi eventualmente migliorarla.

Sia che ti piaccia uno stile tradizionale sia che tu ne preferisca uno più moderno devi tenere sempre presente la funzionalità e la comodità degli arredi.

Per arredare con classe una casa occorre analizzare bene il suo stile architettonico e l’ambiente circostante: infatti, arredare una casa al mare è ben diverso che arredare un appartamento cittadino. Puoi decidere se enfatizzare il contesto in cui la casa è inserita oppure scegliere un arredamento più sobrio e neutro; qualunque sia la tua scelta, ricorda che è bene ricercare un’armonia di fondo tra le diverse stanze in modo da mantenere un certo equilibrio: ad esempio non è consigliabile passare da un soggiorno in stile country ad una cucina in stile minimalista.

Per progettare un arredamento devi procedere gradualmente così da poter sfruttare al meglio lo spazio e minimizzare il più possibile eventuali difetti: prima cerca di analizzare la dimensione e la suddivisione dei locali, la posizione delle camere e solo in un secondo momento passa alla scelta dei colori delle pareti, dei mobili e di tutti gli altri complementi d’arredo. Coordina la tappezzeria o il colore dei muri con i pavimenti, gli infissi, i divani e tutto il resto del mobilio, cercando di non mischiare troppi colori, fantasie o troppi materiali diversi. Riserva le zone più soleggiate e orientate a sud alla cucina e al soggiorno, mentre le camere da letto predisponile per zone più silenziose e a nord.

Nel soggiorno, luogo di ricevimento degli ospiti per eccellenza, scegli divani e poltrone comode e funzionali in modo da favorire il massimo comfort. Nella zona notte opta per letti confortevoli e anatomici per garantire una buona qualità del sonno; se ti è possibile preferisci una cabina armadio invece del classico guardaroba che potrebbe risultare ingombrante e occupare spazio prezioso. Nella cucina prediligi sempre la funzionalità: la migliore soluzione è rappresentata da piani di lavoro spaziosi ed elettrodomestici di alta qualità.

 

photo by Saverio Lombardi Vallauri

Ti sarà utile misurare i locali e disegnare una piantina in cui inserire i vari elementi dell’arredamento in modo da organizzare meglio il tuo lavoro.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI