Un nuovo look per i pilastri portanti della nostra casa

Guida Guida

Come per le nicchie, (argomento già trattato precedentemente) anche per i pilastri, gli elementi costruttivi presenti all’interno dei nostri appartamenti con scopi strutturali, potrebbe sorgere l’esigenza di rivalutarne le funzionalità nel contesto abitativo in base alla loro attuale collocazione.

Come per le nicchie, (argomento già trattato precedentemente) anche per i pilastri, gli elementi costruttivi presenti all’interno dei nostri appartamenti con scopi strutturali, potrebbe sorgere l’esigenza di rivalutarne le funzionalità nel contesto abitativo in base alla loro attuale collocazione.

Difatti, se è vero che nella maggior parte degli edifici queste colonne a sezione quadrangolare che sorreggono le nostre case non siano sempre così evidenti perché spesso integrate in corrispondenza di angoli, porte, finestre ecc… È altrettanto vero che talvolta potremmo ritrovarcele proprio nel bel mezzo di una stanza o comunque, in posizioni a dir poco insolite.

È il tuo caso?  - Non disperare… Vale ancora una volta il detto: fai di ogni necessità virtù.
Ovvero, cerchiamo un modo pratico per integrare e trasformare qualsiasi pilastro tu possa ritrovarti in giro per casa, in un elemento d’arredo utile e possibilmente originale.

Fai virtù di ogni necessità!

I modi per ottenere dei risultati soddisfacenti sono diversi e come nei casi delle nicchie, ancora una volta suggeriti da: posizione, fonti di illuminazione naturale, pareti più vicine, dimensioni e possibilità di poter intervenire o meno sui pilastri anche con l’impiantistica.

Vediamone alcuni:
Il più utilizzato è certamente quello di rivestire la colonna con specchi (o materiali riflettenti infrangibili) per far sì che quest’ultima possa deviare la luce mimetizzandosi con l’ambiente circostante.

Oppure, come evidenziato nella ricostruzione virtuale (sopra) potremmo delimitare due zone di un unico ambiente, colmando il passaggio tra la colonna e la parete più vicina con un divano ad angolo.

Un mobile basso o una libreria su misura che si appoggi alla colonna sarà ciò che ti  farà guadagnare più spazio sfruttando la profondità media di un pilastro che è di c.ca 30 cm.

Se poi lo stile dell’arredamento che hai scelto per il tuo ambiente te lo permette, perché non provare ad immaginare una piccola fontana a muro adagiata direttamente su un lato della colonna? (in commercio se ne trovano dal design più vario)

Ed ancora, crea il tuo angolo bar con dei piani d’appoggio, due poltroncine o qualche sgabello, prevedendo se possibile un parziale ribassamento del soffitto nel quale incassare dei faretti per rendere l’ambiente più soft.


Il consiglio in più:
Prima di considerare fuori misura un mobile da adattare alle dimensioni per te necessarie,
risparmia tempo e denaro verificando le dimensioni standard dei moduli più diffusi in commercio.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI