Ecobonus: la proroga per altri tre anni

Notizia Notizia

È in arrivo la proroga dell’Ecobonus sulle ristrutturazione edilizie e sul risparmio energetico per altri tre anni. 

Ecobonus: la proroga per altri tre anni

Visto il grande successo riscontrato dalle detrazioni Irpef sul risparmio energetico e sulle ristrutturazione edilizie, il governo pensa di prorogare l’Ecobonus: si parla di un’estensione dei vantaggi che possa essere valida per più anni consecutivi, ovvero fino al 2019.

La misura consentirebbe anche di rilanciare il settore dell’edilizia: l’intenzione è stata annunciata già lo scorso settembre durante un convegno di Confedilizia dallo stesso viceministro dell’Economia, Enrico Morando.

La proposta di prolungamento dell'Ecobonus è volta a favorire sia gli interventi sul risparmio energetico che quelli antisismici

Inoltre si sta valutando anche di aumentare la percentuale di sconto nei casi in cui i due interventi, cioè quello antisismico e quello energetico, vengano fatti insieme.

Il Governo sta anche studiando una procedura non basata sulla detrazione Irpef che permetta anche al contribuente che ha un reddito molto basso di avere vantaggi economici sui lavori di ristrutturazione dei condomini, recuperandoli con sconti sulla bolletta del riscaldamento.

L’Ecobonus è stato introdotto per aiutare chi decide di eseguire interventi per migliorare le prestazioni energetiche della propria abitazione: questo tipo di interventi serve a contenere i costi, ad abbassare l’impatto ambientale delle abitazioni e ad aumentare il valore del proprio immobile.

Nel nostro Paese le case inquinano più delle automobili perché hanno un impatto del 28,8% dei consumi finali di energia: quasi i tre quarti degli edifici residenziali ha più di 35 anni e, nel corso del tempo, non hanno subito interventi di adeguamento energetico, per non parlare poi dei lavori di adeguamento alle norme antisismiche.

L’Ecobonus rappresenta una buona occasione di investimento che permette di valorizzare il proprio immobile e metterlo in sicurezza risparmiando.

Foto © olly_ it.fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI