Come trattare le punture delle cimici

Guida Guida

Se ritieni di essere stato punto dalle cimici del letto, ecco alcuni consigli per trattare l’irritazione cutanea e lenire il prurito. 

Può capitare di essere morsicati dalle cimici presenti nel letto di un hotel o sui sedili di un treno: alcune persone non se ne accorgono neppure mentre altre sviluppano sintomi come un’eruzione cutanea e un forte prurito in quanto allergiche alle punture di parassiti.

Prima di trattare l’eruzione cutanea è bene assicurarsi che si tratti effettivamente di morsi di cimici, il che non è facile visto che le punture sono simile a quelle delle zanzare o a una comune dermatite.

Bisogna allora controllare se nel letto, nel materasso e nelle coperte compaiono piccole macchie di sangue e se ci sono carcasse di cimici, gusci vuoti e puntini neri, ovvero gli escrementi delle cimici.

Se hai la certezza di un'infestazione di cimici devi contattare un disinfestatore oppure trattare con un getto a vapore il letto e materasso e lavare le lenzuola e le coperte a secco.

Nel frattempo per curare le punture puoi ricorrere a farmaci da banco applicando una crema steroidea contro il prurito contenente idrocortisone o cortisone.

Per proteggere la pelle mentre guarisce dall’irritazione applica una lozione alla calamina. Per alleviare il dolore ricorri ad un anestetico a base di pramoxina mentre per tenere a bada il prurito usa un anestetico con difendridramina.

Gli antistaminici orali sono utili per controllare il gonfiore e le irritazioni delle punture. In ogni caso prima di acquistare tutti questi farmaci da banco conviene consultare il medico che ti prescriverà la cura più adatta.

Se invece vuoi fare da te ricorrendo a rimedi casalinghi come una pasta di bicarbonato di sodio e acqua d’applicare abbondantemente sull'irritazione per circa un'ora prima di lavarla via con acqua tiepida. Oppure puoi bagnare l’irritazione con un batuffolo di cotone imbevuto di succo di limone o amamelide, due astringenti naturali.

Foto © Tharakorn- Fotolia.com

Per lenire il prurito

Un bagno caldo in cui hai sciolto alcune gocce di olio di menta piperita concentrato o della pappa d'avena in polvere può aiutarti a lenire il prurito delle punture da cimice.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI