Le cinque migliori app per trovare lavoro

Classifica Classifica

Le app per smartphone si rivelano uno strumento utile anche per trovare lavoro: scopri quali sono le 5 app più diffuse. 

Trovare lavoro attraverso un'app dello smartphone è possibile. Più immediate e intuitive di molte piattaforme online, le app per trovare lavoro sono disponibili gratuitamente sia per Android che per iOS: scopri le cinque app più diffuse.

5. iClicLavoro

Credit @palazzagolavoro.wordpress.com

iClicLavoro, l’app sviluppata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, pubblica offerte di lavoro differenti rispetto a quelle delle altre app e indica le Agenzie per il Lavoro e i Centri per l'impiego più vicini.

4. Indeed

Credit @www.topapps.net

Indeed pubblica un’elevata quantità di annunci (oltre 15milioni) non solo in Italia, ma in tutta Europa. Ha un’interfaccia intuitiva che permette di inserire oltre al curriculum anche messaggi di presentazione per ogni candidatura.

3. InfoJobs

Credit @www.topandroide.com

InfoJobs è una delle app più conosciute e, grazie alla presenza di molti filtri, permette di risparmiare tempo. Quando un’azienda legge il curriculum di un utente, InfoJobs lo avvisa con un messaggio.

2. Monster

Credit @www.androidheadlines.com

Monster è l’app per cercare lavoro più nota. Ha un’interfaccia grafica semplice e oltre a al profilo personale, si possono caricare via Dropbox o Google Drive curriculum e lettere di presentazione.

1. LinkedIn Job Search

Credit@www.webcreativi.it

L’app collegata al social LinkedIn consente di entrare in contatto con professionisti e aziende garantendo la massima privacy perché le candidature dell’utente non possono essere viste dalla rete di collegamenti.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI