Come funzionano la pensione di anzianità e la pensione anticipata

Guida Guida

Facciamo un po’ di chiarezza tra pensione di anzianità e pensione anticipata, come funzionano e a chi spettano.

La pensione di anzianità è una delle prestazioni previdenziali fornite dallo Stato, attraverso enti pubblici o istituti come l'INPS,  a quei lavoratori che hanno perfezionato alcuni requisiti anagrafici previsti, ovvero il numero minimo di anni di contribuzione.

Con la riforma delle pensioni del ministro Fornero, dal 1º gennaio 2012 la pensione di anzianità è stata abrogata.

Secondo la riforma Dini del 1995, rimasta in vigore fino al 31 dicembre 2011, i requisiti richiesti per i lavoratori dipendenti iscritti all'Assicurazione Generale Obbligatoria (A.G.O.) erano 35 anni di contribuzione e 60 anni di età anagrafica o, in alternativa, 40 anni di contribuzione a prescindere dall'età del richiedente.

La pensione di anzianità spetta a quei lavoratori che, a partire dal 1.1.2011 hanno perfezionato i requisiti anagrafici previsti: la decorrenza della pensione è fissata dal primo giorno del mese successivo allo scadere dei mesi di differimento previsti.

Invece la pensione anticipata è una prestazione economica a domanda, erogata ai lavoratori dipendenti e autonomi iscritti all’assicurazione generale obbligatoria (AGO) ed alle forme esclusive, sostitutive, esonerative ed integrative della medesima, nonché alla Gestione separata.

Questo tipo di prestazione spetta a soggetti in possesso di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995, a soggetti con primo accredito contributivo a decorrere dal 1° gennaio 1996 e a personale appartenente alle Forze di Polizia ad ordinamento civile e militare, al personale delle Forze Armate compresa l’Arma dei Carabinieri e il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Fonte www.inps.it

Credit foto © Andrey Popov - Fotolia.com

La domanda di pensione anticipata

La domanda di pensione anticipata si presenta via web, attraverso il portale www.inps.it, oppure per telefono chiamando il Contact Center integrato al numero 803164 gratuito da rete fissa o recandosi presso enti di Patronato e intermediari autorizzati dall’Inps.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI