Come organizzare la cantina

Guida Guida

Organizzare la cantina è un’operazione che va fatta seguendo una logica precisa in modo da sfruttare al meglio lo spazio a disposizione. 

La cantina, a seconda delle sue dimensioni, può svolgere diverse funzioni (ripostiglio, dispensa, stanza di riserva, laboratorio), l’importante è riuscire ad organizzarla al meglio per poter sfruttare questo prezioso spazio in più di cui si ha la fortuna di disporre.


In generale la cantina è un locale di piccole dimensioni situato nel seminterrato e, nel caso di un condominio, è fisicamente staccato dall’appartamento a cui appartiene.

Inizialmente impiegato per conservare vini e provviste per via della temperatura più fresca che lo contraddistingue, ha finito con l’essere usato per altri scopi come deposito di oggetti ingombranti per la casa, scatoloni e via dicendo.
Una cantina ben organizzata prevede la razionalizzazione dello spazio il che sarebbe irrealizzabile se si accumulassero oggetti alla rinfusa, senza seguire un ordine preciso, ad esempio accatastando gli oggetti in base al loro peso, dal più pesante al più leggero, ecco perché la soluzione migliore consiste nell’adottare il sistema di ripiani e scaffalature.

Per organizzare al meglio lo spazio di una cantina si possono cioè costruire dei ripiani in muratura lungo le pareti ove appoggiare scatole e scatoloni. Eventualmente si possono anche installare mensole e ripiani, con struttura autoportante, purché non siano in legno perché l’umidità, tipica di questo ambiente, li danneggerebbe. Un altro modo per ricavare spazio consiste nel sistemare vecchi mobili e armadi che non si usano più e trasformarli in grossi contenitori ove riporre scatole, sacchi ben sigillati e valige.
Può essere molto utile etichettare le scatole in modo da individuare subito quello che si sta cercando: le etichette vanno attaccate sulle scatole sul lato che rimane visibile e il contenuto della scatola va scritto a chiare lettere con un pennarello indelebile.

photo I see the light! via photopin.com

 

 

Conservare e proteggere

Ricopri con teli di nylon gli oggetti che non riesci a inserire negli scatoloni: in questo modo li proteggerai da polvere, sporco, umidità e insetti. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI