Come detrarre i figli a carico dalla dichiarazione dei redditi

Guida Guida

Nel momento di compilare la dichiarazione dei redditi si ha diritto a detrazioni d'imposta per i figli fiscalmente carico. Vediamo come funziona. 

Quando ci si accinge a compilare la dichiarazione dei redditi bisogna tenere presente che si può godere di alcune agevolazioni come le detrazioni per i figli a carico. Infatti coloro che con il loro reddito mantengono i figli o il coniuge o altri famigliari hanno diritto a detrazioni d'imposta variabili in base alla persona fiscalmente a carico e all'ammontare del reddito stesso.

Per figli a carico si intende tutti i figli, siano essi naturali o adottivi o affidati o affiliati, che non hanno un reddito superiore ai 2.840,51 euro al lordo degli oneri e dei costi considerati deducibili. In pratica le detrazioni fiscali consistono in uno sconto che il contribuente riceve a fine anno.

La detrazione fiscale per i figli a carico spetta nella misura del 50% a ciascun genitore anche se si può decidere di destinare la detrazione del 100% al genitore con il reddito complessivo più alto

Questa misura è utile per affrontare le situazioni di genitori separati e divorziati: le detrazioni vengono divise tra i genitori in maniera equa a meno che non si siano accordati in precedenza diversamente.

Nel caso di separazione, la detrazione verrà corrisposta dal genitore al quale sono affidati i figli, se invece è presente un affidamento congiunto, a meno sempre di accordi specifici, si ritorna alla ripartizione del 50%.

Per ogni figlio di età inferiore ai 3 anni, è prevista una detrazione di 1.220 euro al netto delle imposte, a cui va aggiunto un importo di 250,00 se il figlio è portatore di handicap fino a un massimo di 1.620 euro. Per i figli che hanno più di tre anni la detrazione è di 950 euro e per le famiglie con più di quattro figli è prevista un'ulteriore detrazione di 1.200 euro.

Le detrazioni per i figli a carico sono ammesse quando il lavoratore dichiara di averne diritto presentando un'apposita domanda all'Agenzia delle Entrate o al Caf che valutano i requisiti per determinare l'importo della detrazione.

I lavoratori dipendenti o i pensionati possono godere della detrazione direttamente nella retribuzione o pensione mensile.

Credit © Fabio Balzaretti - Fotolia.com

Codici fiscali

Nella dichiarazione per ottenere le detrazioni per i figli a carico devono essere contenuti i codici fiscali dei soggetti per i quali si chiede la decurtazione.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI