5 piante da coltivare in primavera

Classifica Classifica

E’ arrivata la primavera e non vedi l’ora di goderti un giardino pieno di fiori? Ecco alcune piante con fiori bellissimi da coltivare nel tuo giardino. 

L’arrivo della bella stagione ti ha fatto venir voglia di dedicarti al giardinaggio? Che ne dici allora di coltivare piante che regalano fiori bellissimi? Ecco un breve elenco di piante che si possono tranquillamente coltivare, sia in giardino che in vaso, per una primavera ricca di colori e profumi.

5. L’ortensia

Credit @www.giardinaggio.it

Pianta perenne molto conosciuta e diffusa, l’ortensia non ha bisogno di troppe cure e quindi si può gestire facilmente. Può essere tranquillamente piantata nel periodo che va da settembre a maggio in una zona non troppo esposta al sole.

4. Il rododendro

Credit @www.giardinaggio.net

Caratterizzato da fiori colorati dalla forma a campanula, il rododendro è una pianta proveniente dall’Asia. Si tratta di una pianta sempreverde che teme il sole diretto e andrebbe posta in una zona luminosa ma in ombra.

3. La peonia

Credit @www.casapratica.it

Molto amata per i suoi fiori, la peonia fiorisce in primavera dunque il periodo migliore per piantarla è ottobre. Predilige l’esposizione diretta della luce del sole anche se nei climi molto caldi andrebbe sistemata in zone ombreggiate.

2. La camelia

Credit @giardinoefiori.altervista.org

Pianta sempreverde, arrivata dall’Oriente, la camelia ha belle foglie coriacee e fiori che ricordano un po’ la rosa. La camelia si pianta in primavera o a ottobre sia in vaso che in piena terra purché in penombra.

1. La rosa

Credit @www.giardinaggioweb.net

Si tratta di una delle piante più conosciute e amate: la rosa fiorisce tra maggio e giugno e quindi va piantata tra marzo e aprile. Ama il clima temperato e ha bisogno della luce diretta del sole quindi non va posizionata in zone sempre in ombra.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI