Come curare una pianta con la clorosi ferrica

Guida Guida

Se una delle vostre piante è stata colpita dalla clorosi ferrica, ecco come curarla  

Nel tuo giardino o nelle tue piante in vaso a casa, c'è una minaccia costante: si chiama clorosi ferrica e può colpire in maniera molto fastidiosa. Questo problema è derivato dalla non assimilazione del ferro nel terreno e porta ad un ingiallimento delle foglie. In questa guida vedremo come curare una pianta con la clorosi ferrica e prolungare la sua vita.

Questo problema capita spesso in terreni argillosi, per evitarlo, usa del compost prodotto con gli scarti alimentari (humus), in questo modo donerai nutrimento al terreno.

Altra soluzione per evitare l'ingiallimento, è fornire al terreno della polvere di ferro diluita in acqua, la trovate nelle serre ed è molto utile.

Altra soluzione, può essere l'utilizzo di chelato ferroso: bagnate il terreno con questo e la risposta dovrebbe essere immediata, le radici torneranno forti e la pianta splendente.

Provate!
 

Ristagni

Occhio a i ristagni d'acqua, possono essere pericolosi in caso di malattia.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI