Come coltivare il ranuncolo

Guida Guida

Ecco alcuni consigli per la coltivazione del ranuncolo  

Lunghi steli, tanti petali colorati e varie specie, questo è il ranuncolo, un fiore molto popolare e diffuso. In questa  guida, con alcuni consigli base, vediamo come coltivare il ranuncolo nel nostro giardino.

Il terreno ideale per questo tipo di pianta, è particolarmente ricco di letame lavorato, utile anche contro le gelate invernali. L'esposizione al sole è positiva, anche se sarebbe da evitare nelle ore più calde della giornata, soprattutto nei mesi estivi: cercate, quindi, una posizione a mezz'ombra.

Piantatelo tra settembre e novembre, interrando i bulbi a circa 5-6 centimetri di profondità e a distanza di almeno 15-18 centimetri l'uno dall'altro.

La riproduzione per seme va fatta in inverno, con questi interrati nei vasi e coperta da uno strato di sabbia umida. E umido deve essere il terreno costantemente, evitando, però, i ristagni d'acqua. Aggiungete del concime liquido ed il gioco è fatto!
 

© M@x Photo - Fotolia.com
 

Freddo

Coprite il terreno con della paglia per proteggere la pianta dal freddo.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI