Come coltivare gli spinaci nell'orto

Guida Guida

Nel tuo orto non possono mancare gli spinaci, ortaggi ideali in cucina per molte ricette. Ecco come coltivare gli spinaci nel tuo orto.  

La primavera è arrivata ed è tempo di dedicarci al nostro orto: avere frutta e verdura direttamente a casa comporta un certo lavoro, ma anche grandi soddisfazioni. In questa guida vediamo come coltivare gli spinaci nell'orto, seguendo alcuni consigli molto semplici, utili per avere questo ortaggio pronto per essere utilizzando nella nostra cucina per vari piatti.

Coltivabili nei mesi primaverili o autunnali, gli spinaci, hanno una resistenza molto alta alle temperature basse, quindi possono sopportare il clima invernale, l'importante è che il terreno sia ricco di sabbia e con un impasto medio, con ph neutro e basicità di fondo, inoltre, deve essere ricco di sostanze organiche.

Preparate il terreno durante l'estate, creando dei solchi in cui piantare i semi ad una distanza di circa 20 centimetri l'uno dall'altro e ad una profondità di circa 2 centimetri.

Durante la semina, aggiungete un po' di azoto.

Non serve bagnare molto il terreno che ospita la pianta di spinaci nei mesi più freschi, la frequenza va invece aumentata durante l'estate, facendo attenzione a non bagnare le foglie e a non creare ristagni d'acqua: per prevenire ciò, potete utilizzare della paglia intorno alla pianta.

Una volta che le piantine sono fuori dal terreno ad un'altezza buona, potete raccoglierle e utilizzarle per i vostri piatti: questo è un ortaggio molto importante per l'alimentazione, perchè ricco di ferro e utili per le difese immunitarie.

Buon lavoro e buon appetito!


© margo555 - Fotolia.com


 

Cura dell'orto

Ricorda che per avere un orto ricco, ci vuole pazienza e costanza: curalo ogni giorno.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI