Come si puliscono gli arredi da esterno

Guida Guida

Ecco come pulire i tuoi arredi da giardino in poche e semplici mosse. 

Se hai la fortuna di avere un giardino o un terrazzo per godere del bel tempo durante i mesi primaverili ed estivi, dovrai certamente dedicarti con premura alla pulizia degli arredi da esterno. Sedie, sdraio, tavoli, divani e altri mobili da giardino necessitano di una pulizia approfondita dopo i lunghi mesi invernali. Certamente durante l’inverno li avrai messi al riparo sotto una tettoia o ricoperti con una grande cerata per proteggerli dalle intemperie e dall’umidità ma, con l’arrivo della bella stagione, gli arredi da giardino devono poter tornare a fare bella mostra di sé. Ovviamente, a seconda del tipo di materiale con cui i tuoi arredi da giardino sono realizzati, occorrerà usare detergenti specifici, ad esempio se sono fatti di metallo cromato sarà sufficiente pulirli passando una spugna intrisa di aceto e poi asciugare accuratamente con un panno morbido.

Per arredi in acciaio inossidabile usa semplicemente acqua e sapone neutro accertandoti sempre di asciugare le superfici con cura.

Se invece nel tuo giardino sono presenti sedie e tavoli in ferro battuto puliscili passando un panno imbevuto di petrolio per scongiurare la formazione di ruggine e poi asciugali con un panno pulito, nel cado invece di arredi in ferro verniciato sarà sufficiente usare acqua e detersivo. Per quanto riguarda invece i mobili in rattan, cioè un particolare legno di palma, e di midollino, sia sintetici che naturali ti basterà lavarli con una soluzione di acqua calda e bicarbonato (2 cucchiai di bicarbonato per litro).

Per mobili in legno di teak usa tranquillamente acqua e sapone neutro e poi, su legno completamente asciutto, passa un olio protettivo e idratante. Stendi l’olio sulla superficie dei tuoi mobili aiutandoti con un pennello o un panno di cotone e, una volta trascorsi una ventina di minuti, elimina con un panno pulito l’olio in eccesso. Posiziona i mobili così trattati in un luogo asciutto e ben ventilato e, dopo un giorno d’attesa, potrai usarli comodamente per goderti il sole.


Foto © captainlookchoob - Fotolia.com
 

Sporco ostinato

Munisciti di una spazzola a setole dure per eliminare lo sporco più ostinato dai tuoi mobili da giardino.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI