Come pulire un tappeto

Guida Guida

I tappeti sono elementi d'arredo che rendono la casa calda e accogliente, ma sai pulirli nel modo corretto? Scopri come pulire un tappeto in pochi step.

I tappeti sono indispensabili elementi d’arredo se si vuole conferire alla casa un’atmosfera calda e accogliente, ma purtroppo diventano in breve tempo il ricettacolo di polvere e sporcizia. Per far si che rimangano il più possibile puliti basta seguire alcuni semplici consigli.

Ogni tanto è buona cosa girare il lato del tappeto e cambiarne di posto in modo da evitare che si consumi sempre e solo da un solo lato

Per eliminare la polvere va frequentemente passato l’aspirapolvere su entrambi i lati oppure, nel caso di tappeti non pregiati, si può usare il battitappeto ma solo sul rovescio.

Dopo aver asportato la polvere si procede al lavaggio vero e proprio: su entrambi i versi si passa una spugna inumidita in una soluzione di acqua tiepida e ammoniaca o acqua tiepida e aceto (non più di 2 cucchiai per litro).

La spugna va passata sempre seguendo la direzione della fibra, quindi si tampona la superficie con un panno asciutto per assorbire l’acqua in eccesso

Bisogna aspettare che il tappeto sia completamente asciutto prima di stenderlo sul pavimento e camminarci sopra per evitare che permanga dell’umidità assai deleteria per le fibre. Per pulire in maggior profondità e in alternativa al procedimento precedente, si può cospargere il tappeto con del bicarbonato di sodio oppure della crusca: si lascia agire per un paio di ore, dopodiché si aspira il prodotto con l’aspirapolvere.

In caso di macchie fresche, come l’urina di animali domestici o bevande, si asciuga subito con acqua e aceto oppure acqua e detergente neutro. Per macchie di fango è meglio aspettare che si sia seccato prima di asportarlo con una spazzola. Fai attenzione ad non usare detergenti aggressivi o spazzole dalle setole troppo dure: potrebbero danneggiare irreparabilmente il tappeto.

Foto © ambrozinio - Fotolia.com

I tappeti persiani non vanno mai esposti al sole né battuti con il battipanni per non scolorire e rovinare le fibre.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI