Come pulire il prato sintetico

Guida Guida

Se hai installato nel tuo giardino il prato sintetico impara a pulirlo in modo adeguato per non rovinarlo e farlo durare il più a lungo possibile. 

Per molti aspetti un prato sintetico risulta più conveniente rispetto l’erba naturale perché non necessita di costanti innaffiature e potature ma occorre comunque trattarlo con riguardo per mantenerlo in perfette condizioni.

E’ importante pulire con una certa frequenza l’erba sintetica liberandola da sassi, sabbia, polvere, pezzi di carta e rifiuti di vario genere.

Una volta rimossi questi detriti più ingombranti con le mani o con una paletta puoi procedere con lo spazzolare con una scopa munita di setole minuziose per rimuovere lo sporco dalle fessure e dalla tela dell'erba sintetica.

Eventualmente puoi anche passare un aspirapolvere sulla superficie per aspirare i residui di polvere e terra rimasti intrappolati tra le fibre dell'erba sintetica.

A questo punto procedi con il lavaggio a secco oppure con il lavaggio vero e proprio usando acqua e sapone delicato o prodotti specifici. Evita l’uso di caso prodotti aggressivi o scolorenti, sostanze acide o saponi troppo concentrati perché potrebbero macchiare o sciogliere il materiale sintetico.

L'acqua e sapone vanno cosparsi sul prato con una scopa, quindi si sciacqua il tutto con acqua pulita, meglio se con il getto della canna dell’acqua, cercando di rimuovere il sapone che si è depositato sul manto erboso. Concluso il risciacquo aspetta che le fibre asciughino completamente prima di poter calpestare il prato.

In estate ti conviene evitare di effettuare questa operazione quando batte il sole batte forte onde evitare che il sapone o i detergenti si asciughino troppo in fretta: prediligi le prime ore della giornata di modo che poi una volta risciacquato il manto erboso potrà asciugarsi sotto i raggi del sole.

Se hai poi un animale domestico dovrai prestare attenzione a rimuovere immediatamente gli escrementi e a lavare subito dove fa onde evitare il depositarsi di odori sgradevoli.

Foto © ASP Inc - Fotolia.com

Erba sintetica e calore

Nelle ore più soleggiate ricorda di bagnare di frequente il prato sintetico anche se è stato progettato per resistere alle alte temperature.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI