Video consigli per la tua casa: come stirare le camicie

Video Video
Video consigli per la tua casa: come stirare le camicie Impara a stirare le tue camicie in maniera impeccabile seguendo i nostri pratici videoconsigli.

Hai bisogno di

  • piano di lavoro
  • ferro da stiro a vapore
  • coperta
  • acqua per la caldaia
  • diffusore

Step by step

Prima di cominciare

  1. Predisporre il piano di lavoro: sistemare l’asse da stiro con la punta rivolta a destra se si è destrorsi, a sinistra se si è mancini.
  2. Se non si possiede un’asse da stiro preparare un tavolo coprendolo con una coperta di lana o di cotone a trama liscia.
  3. Riempire il serbatoio o la caldaia del ferro prima di inserire la spina. Se durante lo stiro si consuma tutta l’acqua staccare la spina prima di riempire nuovamente il serbatoio.
  4. Controllare l’etichetta per una giusta stiratura dell’indumento.
  5. Impostare la temperatura del ferro in base alle indicazioni dell’etichetta e al tipo di tessuto dell’indumento.

Come si stira la camicia

  1. Appoggiare la camicia sul piano di lavoro e cominciare a stirare prima un polsino e poi l’altro con tutta la piastra. Utilizzare la punta del ferro intorno al bottone o tra l’uno e l’altro.
  2. Passare quindi alla manica posizionandola in modo tale che la cucitura resti sul retro e stirarla in direzione del polsino. Regolare la pressione del ferro e alleggerirla vicino alle pence.
  3. Stirare quindi il carré (il rettangolo di tessuto che copre le spalle e scende sul retro) e il retro della camicia. Se si stira sull’asse aiutarsi con l’estremità arrotondata per tendere meglio il tessuto.
  4. Stirare il davanti e i bordi dell’allacciatura. Passare la punta del ferro intorno ai bottoni e alle asole.
  5. Concludere con il colletto stirandolo prima a rovescio a poi a dritto.
  6. Inumidire il tessuto particolarmente stropicciato con piccoli sbuffi di vapore. In caso di pieghe ostinate vaporizzare un po’ d’acqua e quindi passare la piastra.
  7. Se la piastra è troppo calda, eliminare le eventuali strinature del ferro strofinando il tessuto con una zolletta di zucchero.
  8. Eliminare eventuali imperfezioni appendendo la camicia su una gruccia e vaporizzando dove necessario.

 

PER SAPERNE DI PIÙ
  • Per la sicurezza è importante non stirare scalzi, con le mani umide o su un pavimento non completamente asciutto.
  • Stendi sempre la coperta doppia in modo da darle lo spessore giusto. Ricoprila con un telo di cotone bianco e senza cuciture che potrebbero imprimersi sui capi stirati.
  • Ripara le eventuali decorazioni o scritte in gomma della tua camicia appoggiando un fazzoletto bianco su cui passare il ferro.
CREDITS

Autore
Valeria Sanna

Regia
Valeria Sanna

Operatori
Enrico Boccato
Giuseppe Vetrano

Grafico
Gabriele Bartoli

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI