Come sistemare una porta che cigola

Guida Guida

Se in casa tua c’è una porta che cigola fastidiosamente ad ogni apertura e chiusura, per risolvere il problema prova a lubrificare i maschietti. 

Spesso il cigolio di una porta è dovuto all’attrito tra le superfici asciutte dei maschietti della porta: basta allora lubrificare un po’ i cardini per eliminare questo fastidioso inconveniente.
Per prima cosa solleva la porta in modo da sfilarla dai cardini: per riuscirci fatti aiutare da qualcuno oppure prova ad aprire la porta completamente e inserire sotto la porta una zeppa o una leva speciale. Durante questa operazione devi cercare di non danneggiare né la porta né, soprattutto, il telaio.
Ripulisci bene i perni dei maschietti con uno straccio imbevuto di acquaragia in modo da eliminare la sporcizia accumulata e deposita qualche goccia di lubrificante: puoi usare dell’olio minerale oppure, in alternativa, puoi anche spalmare sulla punta dei perni e nei fori dei maschietti del grasso usato dai meccanici.

Se non vuoi assolutamente rischiare di sporcare la porta e il pavimento, puoi spruzzare uno spray lubrificante a base di silicone, facilmente reperiribile nei negozi di ferramenta.

Una volta lubrificati i cardini togli la zeppa o la leva che avevi posizionato sotto la porta e inizia ad aprire e chiudere la porta eseguento piccoli movimenti veloci in modo che l’olio o il grasso si distribuisca uniformemente sui perni. Infine elimina l’olio o il grasso in eccesso con uno straccio pulito e vedrai che a questo punto la tua porta con cigolerà più per un bel po’ di tempo.
 

photo Entra!!! via photopin.com

Polvere di grafite

Un trucco semplice consiste nello strofinare la punta di una matita nelle zone da dove proviene il cigolìo: la polvere di grafite è molto efficace per lubrificare i maschietti di una porta che scricchiola. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI