Come fare lo scarico a mano della lavatrice o della lavastoviglie

Guida Guida

In caso di problemi alla lavatrice o alla lavastoviglie, durante un ciclo di lavaggio, devi essere in grado di eseguire lo scarico a mano. 

Lavatrice e lavastoviglie possono smettere di funzionare per diversi motivi, per un fusibile bruciato o un calo di tensione che interrompe il programma di lavaggio, che possono impedire all’elettrodomestico di scaricare l’acqua. Per liberare i piatti o gli indumenti a bagno nel cestello bisogna poter aprire la macchina e ripararla ma il rischio concreto è di allagare la stanza, ecco allora che bisogna intervenire eseguendo uno scarico a mano.

La prima cosa da fare è staccare l’elettrodomestico dalla corrente elettrica e poi infilare in un secchio capiente il flessibile del tubo di scarico dell’acqua: per forza di gravità l’acqua tenderà ad uscire, mentre per interrompere il flusso basterà alzare il tubo più in alto della lavatrice.


Se invece la causa del blocco è un filtro e il deflusso di acqua è molto lento, se non praticamente assente, occorrerà pulire il filtro facendosi aiutare da qualcuno.

Pulire il filtro, quando la lavatrice è in funzione, è sempre problematico: per prima cosa occorre aspettare che l’acqua calda si raffreddi e nel frattempo posizionare nelle vicinanze un recipiente, per raccogliere l’acqua, più un po’ di asciugamani per tamponare l’acqua in eccesso.
Si procede quindi a svitare e rimuovere il filtro, asportando il materiale che l’ostruiva e inserendo un asciugamano al posto del filtro per bloccare la fuoriuscita di acqua. Mentre blocchi l’acqua, il tuo aiutante può pulire il filtro dalle impurità e, appena finito, si potrà reinserire il più velocemente possibile, il filtro al posto dell’asciugamano. Poi si termina lo svuotamento dell’elettrodomestico posizionando il flessibile nel secchio e facendo defluire l’acqua: una volta che la macchina sarà completamente svuotata occorrerà ricontrollare e pulire meglio il filtro.

photo the Laundry via photopin.com
 

Accendi e spegni

Spesso accade un circuito elettronico per cui è sufficiente spegnere e riaccendere la lavastoviglie o la lavatrice per farla ripartire.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI