Riparazioni fai da te: come fissare una mensola

Video Video
Riparazioni fai da te: come fissare una mensola. Impara a fissare una mensola senza chiamare il falegname. Risparmia tempo e denaro con il nostro semplice tutorial.

Hai bisogno di

  • 1 trapano con le punte da muro
  • 1 cacciavite a taglio o a stella (secondo le viti)
  • 1 matita
  • 1 punteruolo
  • 1 martello
  • 1 livella a bolla
  • 2 zanche a "L" per sorreggere la mensola
  • 4 viti per fissare i sostegni a "L" alla mensola
  • 1 mensola
  • viti e tasselli a espansione per fissare la mensola al muro

Step by step

  1. Pensare all'uso che si farà della mensola per calcolare a quale altezza fissarla.
  2. Poggiare la mensola al muro nella posizione desiderata e segnare con la matita il punto centrale sul muro.
  3. Poggiare la livella a bolla sulla parete, in modo che sia perfettamente parallela al pavimento.
  4. Con la matita, tirare una riga lungo tutta la livella.
  5. Avvitare i sostegni a "L" alla mensola: posizionare il primo perfettamente a filo con il bordo posteriore; poggiare l'altro di schiena al primo, per verificare che sia allineato al bordo della mensola.
  6. Fissare la zanca al legno della mensola con le apposite viti e il cacciavite.
  7. Poggiare la mensola sulla linea tracciata precedentemente e, con la matita, segnare sul muro i punti corrispondenti ai fori nei sostegni.
  8. Con il punteruolo e il martello realizzare degli inviti sul muro, in corrispondenza a dove si eseguiranno i fori.
  9. Con il trapano e la punta da muro corrispondente al numero del tassello, eseguire i fori sul muro negli inviti di cui al punto 8.
  10. Inserire i tasselli nei fori, poggiare la mensola al muro e, con le viti e il cacciavite, fissare i sostegni a L sul muro.
PER SAPERNE DI PIÙ
  • Le dimensioni (diametro e lunghezza) e il tipo di tasselli da utilizzare si stabiliscono in base al tipo di muro (se è pieno, in calcestruzzo o in cartongesso), alle dimensioni della mensola, al materiale di cui è composta (legno, metallo...), al peso che dovrà sorreggere (se libri, CD, soprammobili...). Se il muro è pieno, per esempio, e la mensola pesante, si consigliano i tasseli in metallo anziché in plastica.
  • Pulire il foro soffiando, dopo aver trapanato il muro, serve a rimuovere possibili detriti rimasti che potrebbero compromettere la tenuta del tassello. Se qualche detrito dovesse essere rimasto incastrato, lo si può rimuovere aiutandosi con la punta del cacciavite a stella.
CREDITS

Regia
Francesco Petruccelli per LibLab

Producer
Monica Mastroianni per LibLab

Interpreti
Federico Ferrario per LibLab
Roberta Galiazzo per LibLab

Operatori
Erion Dautaj per LibLab
Alessio Monetti per LibLab

Montaggio
Valentina Villa per LibLab

Fotografia
Matteo Deiana per LibLab

Suono
Riccardo Allegretti per LibLab
Davide Docente per LibLab

Assistente di produzione
Valeria Napolitano per LibLab

Esperto
Roberta Galiazzo, esperta di fai-da-te

In collaborazione con

LibLab s.r.l. 
www.liblab.org

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI