Come proteggere la casa dai fulmini

Guida Guida

Con l’arrivo del caldo e di un alto tasso di umidità, i temporali estivi diventano molto frequenti: il rischio che un fulmine possa colpire la tua casa è limitato ma non impossibile. Durante i temporali può accadere che un fulmine, scaricandosi sulle linee elettriche o telefoniche, provochi un innalzamento della tensione con la conseguenza di danni agli elettrodomestici e alle apparecchiature elettriche. Ecco alcuni consigli per proteggere la tua abitazione da questo genere di danni.

Con l’arrivo del caldo e di un alto tasso di umidità, i temporali estivi diventano molto frequenti: il rischio che un fulmine possa colpire la tua casa è limitato ma non impossibile. Durante i temporali può accadere che un fulmine, scaricandosi sulle linee elettriche o telefoniche, provochi un innalzamento della tensione con la conseguenza di danni agli elettrodomestici e alle apparecchiature elettriche. Ecco alcuni consigli per proteggere la tua abitazione da questo genere di danni.

Se non vuoi chiamare uno specialista per fargli istallare un impianto centrale di protezione in grado di proteggere tutti gli elettrodomestici contemporaneamente, puoi applicare tu stesso delle spine individuali.

Colloca il dispositivo di protezione individuale contro i sovraccarichi di tensione il più vicino possibile all’apparecchio che hai deciso di proteggere.

Di solito le spine individuali vanno posizionate vicino alle apparecchiature più sensibili e costose, come il televisore, il lettore cd o il computer. Sul mercato trovi facilmente dispositivi specifici per ogni tipo di apparecchiatura, audio e video, per la telefonia e per l’informatica.

Scegli il dispositivo con una potenza compatibile a quella degli apparecchi che intendi collegare: elettrodomestici come lavatrici e lavastoviglie richiedono una potenza di oltre 3000 W mentre per un televisore, un computer o un impianto stereo basta una potenza di 600 W.

Benché i dispositivi di protezione contro i sovraccarichi siano utili, non sono comunque in grado di fronteggiare l’enorme quantità di tensione liberata da un fulmine che dovesse cadere sulla tua casa: dovresti munirti di un parafulmine o un dispositivo contro le sovratensioni ma dato che un evento di questo genere è abbastanza limitato istallarli risulterebbe una precauzione eccessiva.

Naturalmente puoi staccare tutte le spine degli apparecchi elettrici ogni qualvolta si sta per scatenare un temporale ma non è una soluzione sempre fattibile perché dovresti trovarti sempre a casa durante il brutto tempo.

Una buona idea è quella di acquistare una presa a ciabatta con cui proteggere contemporaneamente il computer e tutte le sue periferiche.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI