Alimentazione del cane: l’importanza di una dieta varia

Guida Guida

Una dieta varia ed equilibrata è alla base del benessere e della salute del tuo cane: scopri ciò di cui ha bisogno Fido per crescere forte e sano.

Un’ alimentazione varia ed equilibrata consente al cane di crescere in maniera sana e corretta: vitamine proteine, carboidrati, grassi e sali minerali sono elementi nutritivi fondamentali che fanno bene alla sua salute e devono essere assunti regolarmente.

Il cane, anche se ormai è abituato a convivere con l’uomo e ad assumere cibi preparati industrialmente, conserva la sua natura carnivora e dunque la carne, sia bianca che rossa, costituisce l’alimento principale della sua dieta.

L’assunzione di carne, e quindi di proteine, grassi e vitamine, è fondamentale per il buon sviluppo del tessuto muscolare del cane, oltre che per la crescita di tendini, cartilagini, unghie, pelle e per la produzione di ormoni.

La carne di pollo, agnello, manzo, tacchino e coniglio deve essere somministrata cotta per evitare possibili infezioni causate da parassiti, ma può anche essere consumata cruda purché si sia rispettata la corretta catena di surgelamento e scongelamento degli alimenti: solo la carne di maiale deve essere somministrata sempre ben cotta onde eliminare i parassiti della trichinellosi e scongiurare il morbo di Aujesky, causato da un Herpesvirus suino.

È consigliabile somministrare altre proteine animali oltre a quelle della carne come quelle del pesce, delle uova e del formaggio, ma solo se magro

Il pesce rappresenta una buona fonte proteica alternativa alla carne anche se meno è energetica e meno ricca di grassi; il tuorlo d’uovo è molto ricco di vitamine e grassi e, a differenza dell’albume, può essere dato anche crudo.

Il latte, pur essendo molto gradito al cane e ricco di vitamine, minerali, zuccheri e grassi, non viene sempre assimilato perché i cani non possiedono l’enzima in grado di digerire il lattosio, tuttavia i formaggi freschi e magri come la mozzarella e la ricotta e persino lo yogurt possono essere introdotti nell’alimentazione dei cuccioli.

Molto importanti nell’alimentazione del cane sono anche carboidrati e zuccheri, indispensabili per produrre l’energia necessaria per il suo organismo: pasta, riso e anche pane, seppure in piccole dosi e soprattutto mai lievitato, contribuiscono al buon mantenimento energetico di Fido e ne regolano anche la flora batterica.

Sia che si opti per un’alimentazione casalinga oppure per un’alimentazione industriale, occorre sempre garantire al cane la presenza di tutti questi elementi nutritivi: se si sceglie di cucinare la pappa al proprio cane occorre farsi consigliare da un veterinario dietologo, se invece si decide di acquistare alimenti già pronti, va sempre controllata l’etichettatura in modo da essere certi che la pappa che si sta comprando sia completa e bilanciata.

Una delle migliori marche in circolazione è la linea Applaws di Pet Village, che da oltre 20 anni produce cibo umido e secco per cani e gatti. Tutti gli alimenti Applaws sono completamente naturali, senza coloranti né aromatizzanti o conservanti artificiali e contengono carne e pesce di alta qualità.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI