Come fare se la tartaruga d’acqua rifiuta la verdura

Guida Guida

Le tartarughe d'acqua adulte dovrebbero mangiare più vegetali che cibi proteici per stare in salute. Scopri come fare se la tua tartaruga rifiuta le verdure

L’alimentazione corretta della tartaruga d’acqua dovrebbe comprendere anche verdure fresche di stagione. Tuttavia può accadere che una tartaruga le rifiuti per preferenze individuali o, più probabilmente, perché abituata a una dieta costituita solo da mangimi industriali pronti anche da adulta.

Da carnivore a vegetariane

Questo tipo di alimentazione è però troppo ricca di proteine e alla lunga potrebbe portare a problemi di salute. Studi scientifici nel campo dell’alimentazione delle tartarughine d’acqua hanno dimostrato che questi rettili sono strettamente carnivori solo nella prima parte della loro vita (nella foto una tartaruga d'acqua intenta a consumare un piccolo mollusco), mentre una volta terminato lo sviluppo, virano progressivamente a un regime quasi del tutto vegetariano. Alterare l’evoluzione normale dei suoi fabbisogni nutrizionali delle nostre amiche consentendo loro di continuare a nutrirsi di soli alimenti proteici, pronti o freschi, non è quindi una cosa salutare. 

Un aiuto per le tartarughe che non vogliono le verdure

In natura è anche il cambiamento di habitat a stimolare il passaggio da un tipo di alimentazione all’altro (crescendo le tartarughe si spostano in acque più profonde dove trovano abbondanza di alghe e altri tipi di organismi vegetali marini). In cattività dobbiamo pensarci noi. Vediamo come fare a far mangiare le verdure anche alla tartaruga più schizzinosa. 

  1. Provate a introdurre le verdure poco per volta testandone vari tipi (lattuga, lattuga romana, rucola, dente di leone, pomodori, carote, piselli, ma anche frutta a pezzettini) a seconda anche della stagione in modo da abituare la tartaruga al loro sapore e riuscendo al contempo a capire quali sono i suoi preferiti.
  2. Un trucco per indurre le vostre tartarughe a mangiare vegetali, se continuano a rifiutarli, consiste nel mescolare una manciata di vegetali ridotti a pezzetti con un alimento particolarmente gradito come ad esempio la carne macinata. Aumentando progressivamente la quota di verdure e riducendo quella dell’alimento gradito si dovrebbe riuscire a fargli accettare le verdure.
  3. Un altro piccolo trucco consiste nell’aumentare la temperatura ambientale di qualche grado in modo da stimolare il metabolismo e incrementare l’appetito. 
Photo © Vito Fusco - Fotolia.com
Pranzi in acqua per la tartaruga

Le tartarughe d'acqua mangiano più volentieri nella zona umida del loro acquaterrario che in quella asciutta. Quando si scelgono i cibi, verdura e frutta comprese, bisogna preferire quelli che per composizione o preparazione non intorbidano troppo l'acqua.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI