Quanto vive un pesce rosso?

Domande Domande & Risposte

Quanto vive un pesce rosso?

Il pesce rosso, anche conosciuto come carassio rosso o ciprino dorato, è un pesce d'acqua dolce molto robusto, longevo e resistente se paragonato ad altre specie di pesci.

La vita media del pesce rosso dipende dalla varietà a cui appartiene e dal modo in cui viene accudito: alcuni soggetti particolarmente longevi posso arrivare addirittura a quarant’anni ma di solito i pesci che vengono comunemente tenuti nelle nostre case, non superano quasi mai i dieci anni di vita.

Originario dell’Asia orientale, il pesce rosso in natura vive soprattutto in laghi, fiumi e specchi d'acqua calma, fino ad una profondità massima di 20 metri e, se allevato in un laghetto, può raggiungere e superare la lunghezza di 20 cm.

Si è iniziato ad allevare e selezionare il pesce rosso in Cina, a partire dal X secolo, ma è soltanto verso la fine del XVII secolo che è stato introdotto in Europa.

Si calcola che esistano circa 300 varietà di pesci rossi, selezionate negli allevamenti: alcune sono molto diffuse e conosciute come il classico pesce rosso che viene comprato nei negozi di animali, altre varietà sono molto più rare come il il colorato ”oranda panda” o il “testa di leone”, caratterizzato da un’enorme testa con criniera.

Per assicurare una lunga esistenza al pesce rosso è importante garantirgli uno spazio sufficientemente ampio in cui nuotare con acqua pulita e alla giusta temperatura, tra i tra i 16° e i 22,° e fornirgli pasti adeguati e regolari.

foto GreenStyle

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI