In dieci anni l'Europa ha perso il 40% di rondini

Guida Guida

La Lipu-BirdLife, insieme al Corpo forestale, ha lanciato la campagna di sensibilizzazione "Operazione Rondò".

Negli ultimi dieci anni in Europa è scomparso il 40% di rondini a causa delle pratiche agricole intensive e dell'uso di prodotti chimici.

A lanciare l’allarme è la Lipu-BirdLife che con il Corpo forestale dello Stato ha avviato a Caserta l’Operazione Rondò, per sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema.

L’Operazione Rondò invita i ragazzi delle scuole italiane e tutti i cittadini a partecipare attivamente inserendo gli avvistamenti di rondini sul sito web del Corpo forestale dello Stato.

Purtroppo la rondine è una delle specie più conosciute ma ormai sempre più in declino: le cause del suo calo sono riconducibili a diversi fattori come l'uso di prodotti chimici e i cambiamenti climatici, in particolare nelle zone di svernamento in Africa

Ma tra gli altri motivi che hanno contribuito alla riduzione della complessiva popolazione della specie vanno elencati anche l'agricoltura intensiva e l’imponente diminuzione di stalle nel principale sito riproduttivo italiano, ovvero la Pianura Padana, e il consumo di suolo.

Dunque la rondine non se la passa bene, ma gli altri uccelli selvatici caratteristici degli ambienti agricoli italiani si trovano anche peggio infatti, secondo il "report 2014 Uccelli comuni" in Italia su 28 specie tipiche dell'ambiente ben la metà è in calo.

Tra le specie più in pericolo l'allodola, i passeri, la calandrella, l'averla piccola, il saltimpalo e il torcicollo.

Per il presidente di Lipu, Fulvio Mamone Capria, è importante coinvolgere le persone nella conoscenza della natura: solo sensibilizzando l’opinione pubblica è possibile determinare un cambiamento nelle politiche nazionali, regionali ed europee.

Foto © nico99 - Fotolia.com

Rondini migratrici e stanziali

Le specie di rondini che nidificano nelle regioni temperate e migrano durante l'inverno, quando la densità di insetti di cui si cibano diminuisce. Le specie di rondini che nidificano invece in zone più tropicali risultano più sedentarie o migratrici parziali.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI