Le 5 caratteristiche fondamentali del Basset Hound

Classifica Classifica

Occhioni tristi e lunghe orecchie a cotoletta fanno del Basset Hound un cane dall’aspetto particolare che provoca tenerezza solo guardarlo. 

Razza nata in Francia nel XVI secolo e poi importata in Inghilterra nell’Ottocento, il Basset Hound è stato selezionato per il fiuto eccellente e la bassa statura, qualità perfette per cacciare animali da tana come lepri e volpi. Appartenente al gruppo 6 “Segugi e cani per pista di sangue”, secondo la classificazione della FCI, il Basset Hound oggi è soprattutto un cane da compagnia. Scopriamo le sue principali caratteristiche.

5. Carattere

Credit Dog Breeds List

Affettuoso, paziente e tranquillo, il basset hound ha un temperamento dolce: non è mai eccessivamente vivace né troppo timido.

4. Aspetto

Credit Vetstreet

Nonostante le zampe corte, il corpo grosso e allungato e le orecchie pendenti e morbide, il basset hound è un cane ben bilanciato dall’andatura sciolta, uniforme e per nulla goffa.

3. Indole collaborativa

Credit best5.it

Selezionato per lavorare in muta non risulta competitivo con gli altri cani e non litiga neppure con altri animali come i gatti, data la sua indole pacifica.

2. Passeggiate quotidiane

Credit Mental Floss

Adatto alla vita in appartamento per la sua tendenza alla pigrizia necessita di passeggiate quotidiane per mantenersi in forma e in salute.

1. In compagnia

Credit Idee Green

E’ auspicabile la convivenza con un altro cane o con il gatto di casa perché il basset hound, se la sciato troppo tempo da solo, si intristisce e tende alla depressione.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI