Le 5 caratteristiche fondamentali del segugio italiano

Classifica Classifica

Conosciamo meglio il Segugio italiano, razza canina tra le più antiche, molto apprezzata per le doti venatorie e il temperamento fiero. 

Distinto nella razza a pelo raso e a pelo forte, il Segugio italiano è un cane di taglia media, usato soprattutto nella caccia alla lepre e al cinghiale. Lavoratore infaticabile e socievole con gli altri cani, perché abituato a lavorare in muta, il Segugio italiano appartiene al gruppo 6 “Segugi e cani per pista di sangue” secondo la classificazione della FCI. Il Segugio italiano ha origini antichissime, da ricercare probabilmente nei cani da corsa usati dagli Egizi nella caccia. Scopriamo le sue principali caratteristiche.

5. Le due razze

Credit Caccia Passione

Il Segugio italiano a pelo raso ha un mantello lucente, uniforme e liscio mentre il Segugio italiano a pelo forte ha un mantello ruvido sulla testa, sul tronco e sugli arti.

4. Aspetto

Credit Enci

Di struttura forte e simmetrica, il Segugio italiano ha occhi grandi e luminosi, orecchie pendenti e piatte, arti lunghi e asciutti e coda inserita alta.

3. Carattere

Credit Sabine Middelhaufe

Cane dal temperamento fiero e orgoglioso, il Segugio italiano è poco espansivo con gli estranei ma docilissimo e devoto con il padrone e i familiari.

2. Attitudine

Credit Razze di Cani

E’ un cane da caccia infaticabile che è capace di seguire la selvaggina dall’alba al tramonto senza mostrare segni di cedimento.

1. Socializzazione

Credit Caccia Oggi

Il Segugio italiano deve essere socializzato in tenera età altrimenti alcuni esemplari possono diventare molto timidi: questo cane non lascia trapelare le sue emozioni e può, in alcuni casi, risultare un po’ scostante.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI