Come aiutare i cani in caso di soffocamento con la manovra di Heimlich

Guida Guida

Può capitare che un cane ingoi degli oggetti o dei bocconi che gli ostruiscono le vie aeree facendolo soffocare: occorre intervenire subito per salvargli la vita. 

I cani usano la bocca per esplorare ciò che li circonda e può capitare che rosicchiando qualcosa, soprattutto piccoli oggetti, rischino di soffocare.

In momenti come questi il cane tende a deglutire con fatica, a sbavare molto e a tossire con forza per liberare la gola dall’oggetto che la ostruisce.

Se non riesce a sputare l’oggetto il cane inizierà ad avere un respiro affannoso e a muovere il torace in maniera esagerata: se non si interviene tempestivamente le gengive diventano blu e il cane sviene, perdendo conoscenza

La prima cosa da fare è cercare di non farsi prendere dal panico, mantenere la calma e chiamare il veterinario, intanto si deve intervenire per non perdere tempo prezioso che potrebbe costare la vita al cane.

Si deve cercare di aprire la bocca del cane per estrargli l’oggetto con le dita: se l’oggetto è troppo in profondità si può tentare di farlo uscire dando con il palmo della mano una serie di 4 o 5 colpi secchi tra le scapole.

Se i colpi non funzionano si può sfruttare la forza di gravità tenendo il cane a testa in giù e scuotendolo: se il cane è di taglia grande lo si deve sollevare per le zampe posteriori cercando di fargli sputare l’oggetto.

Se queste tentativi non sono andati a buon fine si deve eseguire la manovra di Heimlich: si posiziona il cane in modo che abbia la testa rivolta verso il basso e gli si mette un braccio intorno alla vita.

Sarebbe meglio avere qualcuno che aiuti a tenere fermo il cane per evitare che si agiti troppo: appena sotto la sua gabbia toracica, nella parte molle, vanno collocate le due mani a formare un pugno.

Con fermezza e rapidità vanno date con il pugno dalle 3 alle 5 spinte verso l'interno e verso l'alto ripetendo il tutto fino a 3 o 4 volte: se ben praticata la manovra porta alla rimozione dell’oggetto che ostruiva le vie aeree.

Non è semplice effettuare la manovra di Heimlich: se si usa troppa forza c’è il rischio di rompere le costole o la milza al cane ma in questo caso il veterinario potrà intervenire con un’operazione ma almeno il cane non sarà deceduto per soffocamento.

Foto © Tatyana Gladskih - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI