Come partecipare al gioco delle uova di Pasqua insieme al nostro cane

Guida Guida

La corsa delle uova decorate è il gioco perfetto da fare a Pasqua. Coinvolgi il tuo cane e scopri come festeggiare col gioco che fa impazzire la famiglia Obama

La Pasqua è vicina e tra un po’ le scuole chiuderanno per qualche giorno. Intrattenere i bambini non sarà facile. Si può insegnar loro a decorare le uova, ma poi cosa fare di tutte le uova colorate prodotte dal loro estro creativo?

Quelle che non si mangiano subito e che non si usano per creare originali centrotavola potrebbero diventare protagonisti di giochi molto divertenti.

Ci sono tanti modi per giocare con le uova decorate

Nei Paesi di cultura anglosassone se ne sono inventati diversi integrando antiche usanze locali con i rituali religiosi legati alla Pasqua. 

Nel Regno Unito la "pace-egging" è la tradizione del far rotolare uova decorate giù per le colline come simbolo delle rocce che rotolarono via dall'entrata della tomba di Cristo poco prima della resurrezione (pace viene dall'inglese antico Pasch che significa Pasqua).

Negli Stati Uniti esistono ben due varianti di questo gioco: la "Easter Egg Hunt" e la "Easter Egg Roll".
La prima consiste nel nascondere uova decorate nei giardino di casa o in luoghi pubblici che poi i bambini devono cercare la mattina di Pasqua per vincere la gara a chi ne trova di più.
La Easter Egg roll, come dice il nome (to roll = rotolare) consiste invece nel far rotolare le uova con un cucchiaio lungo un percorso nel più breve tempo possibile. Entrambi i giochi sono così famosi che persino alla Casa Bianca se ne lasciano coinvolgere. La famiglia Obama ne è talmente entusiasta che ogni anno trasforma la festa in un grande evento al quale partecipa persino il cane di casa, Bo, in qualità di testimonial.

Scopriamo come possiamo festeggiare anche noi in compagnia del nostro cane con la corsa delle uova di Pasqua.

Nella corsa delle uova puoi coinvolgere il tuo cane

Quest’attività è un’altra delle tante varianti dei giochi con le uova decorate che però è possibile fare insieme al proprio cane. Si tratta semplicemente di correre lungo un percorso tenendo l’uovo decorato in equilibrio su un cucchiaio con a fianco il proprio cane. Vince chi arriva prima al traguardo, il tragitto deve essere fatto quindi di corsa e senza far cadere l’uovo, per non dover perdere tempo a raccoglierlo.

  1. Si gioca all’aperto, basta fissare il punto di partenza e decidere la lunghezza del percorso: se giocate in un parco decidete una distanza ragionevole tra arrivo e partenza; se invece giocate nel giardino di casa e non avete molto spazio, decidete quante volte quante volte si deve fare avanti e indietro ad ogni prova.
  2. Decidete se volete fissare delle penalità aggiuntive in secondi per la caduta dell’uovo dal cucchiaio.
  3. Ogni coppia cane-proprietario deve collocarsi al via con l’uovo pronto sul cucchiaio. Si parte quando l’arbitro designato dà il via al cronometro. Il cane può essere libero o al guinzaglio, l’importante è che corra a fianco del concorrente. Se si discosta, la coppia viene squalificata per un turno.
  4. Qualora ci fossero più concorrenti che cani. Si può fare a turno coi cani disponibili. In questo caso vincerà la coppia che mostrerà il miglior affiatamento.
  5. Ricordate di dare un bocconcino premio al vostro amico e di fargli tanti complimenti all’arrivo al traguardo. E quando vi sarete stancati di giocare, regalategli pure l’uovo con cui avete giocato come premio finale.

Photo © iofoto - Fotolia.com

Coi biscotti si gioca tutto l'anno

Passata la Pasqua potete sostituire le uova decorate con biscotti per cani e continuare a divertirvi per tutta la bella stagione. Ricordatevi, però, di non far correre il cane sotto il sole cocente e di portare sempre acqua in abbondanza anche per lui.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI