Come proteggere i gatti neri durante Halloween

Guida Guida

La festa di Halloween si avvicina e purtroppo i pericoli per i gatti neri iniziano a manifestarsi: se ne hai uno, tienilo in casa al sicuro. 

La notte di Halloween, per un’assurda superstizione e per puro sadismo, alcune individui rapiscono gatti neri da sacrificare. Purtroppo: non si tratta di sparuti gruppi di ragazzini che nulla di meglio hanno da fare ma di adulti dediti a culti satanici veri e propri.

L’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente (AIDAA) ha stimato che ogni anno spariscono circa 35.000 gatti neri e il picco dei rapimenti avviene proprio durante il periodo d'Ognissanti

I gatti vengono per lo più torturati e uccisi durante riti satanici oppure vengono sacrificati per realizzare delle pellicce con il loro manto nero.

Le zone considerate a maggiore rischio sono alcune località della Lombardia, del Piemonte, della Liguria, del Veneto, dell’Emilia Romagna e del Lazio dove sono stati rinvenuti, in boschi e in prossimità di cimiteri, segnali di riti satanici come messe nere.

Per proteggere i gatti in generale e quelli neri in particolare durante il periodo di Halloween è consigliabile tenere in casa i propri mici almeno fino al 2 novembre, evitando di farli uscire in giardino o in strada a meno che no siano sorvegliati.

Alcune associazioni animaliste organizzano ronde di volontari nelle zone ritenute a rischio come le aree prossime ai cimiteri, ai boschi e alle chiese sconsacrate nella speranza di salvare qualche sfortunato gattino.

In questo periodo è anche meglio evitare le adozioni di mici, non a caso i responsabili dei gattili prestano molta attenzione alle richieste di affido e adozione di gatti neri durante le festività legate ad Halloween.

Foto © apfelweile - Fotolia.com

Adozioni rimandate

Se c’è una cucciolata di gattini da far adottare è meglio aspettare qualche giorno dopo il 2 novembre, per evitare che i micini vengano adottati da malintenzionati.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI