Come pulire la lettiera del gatto

Guida Guida

Ecco alcuni consigli per pulire perfettamente la lettiera del tuo gatto!

Avere un gattino ha certamente più lati positivi che negativi, sono presenti, però, alcuni doveri da rispettare, tra cui la pulizia. Come pulire la lettiera del gatto al meglio allora? In questa guida alcuni consigli per una lettiera perfetta...ed un gatto felice!

Una lettiera perfetta è molto importante per i gatti, che sono animali molto attenti alla pulizia e vivono meglio in un ambiente sano: se rispetterete questo loro lato, fornendo sabbia sempre curata, loro ricambieranno certamente con tante effusioni!

Prima di tutto, è necessario eliminare i residui solidi: prendeteli con i dovuti strumenti e poneteli in sacchettini che poi butterete negli appositi contenitori.

Secondo passaggio, togliere tutta la sabbia rimanente, facendo attenzione ai possibili grumi portati dall'urina dell'animale. Per concludere levare il foglio plastificato sul fondo della lettiera e buttare via tutto, sempre nel posto dovuto.

Prendete ora una palettina e raschiate via tutti i residui, sia sul fondo che ai lati. Anche in questo caso, attenzione agli eventuali grumi.
Per far si che non rimangano residui, sciacquate con acqua tiepida e lavate con del sapone ed un goccio di candeggina. Subito dopo sciacquate abbondantemente e lasciate a mollo la vaschetta.

Terminato il processo, asciugate bene la lettiera con un panno, rimettere il foglio sul fondo e riempite con sabbietta nuova e profumata: il livello deve essere il solito che utilizzate, una via di mezzo è l'ideale.

Ecco fatto, il vostro gatto vi ringrazierà!

Mai cambiare posto

Non cambiare mai posto alla lettiera, per il tuo gatto è importante avere un riferimento!
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI