Eventi bio: la Festa del Topinambur e degli Ortaggi dimenticati

Notizia Notizia

Una giornata tra assaggi, musica, mercatino bio e tanto altro: la prima Festa del Topinambur e degli Ortaggi dimenticati dà appuntamento il 9 ottobre.  

Eventi bio: la Festa del Topinambur e degli Ortaggi dimenticati

Nella splendida campagna tra Modena e Bologna l’azienda agricola Casale California apre i battenti domenica 9 ottobre, dalle 11 del mattino fino al tramonto, per la prima Festa del Topinambur e degli Ortaggi dimenticati.

L’evento, dedicato a tutta la famiglia, rende omaggio a questo tubero antico, di cui saranno illustrate tutte le benefiche proprietà, con spuntini vegetariani realizzati da Carla Coriani della Fattoria Giardino di Serramazzoni (Modena) a un costo di 5 euro, bevande escluse.

Saranno inoltre allestiti banchetti dove assaggiare prodotti genuini provenienti da piccole aziende ad agricoltura biologica locali, ma anche un mercatino, per fare rifornimento di frutta, verdura, farine di grani antichi, pane e pasta, miele, succhi e marmellate.

Scopo della giornata è, prima di tutto, far entrare i visitatori in contatto con la realtà del coltivare con metodi naturali, rispettando la terra e gli animali, alla scoperta di ortaggi poco conosciuti

Dato che il taglio dell’iniziativa non è meramente commerciale, accanto alla possibilità della normale spesa, il Casale California offre quella del baratto: i visitatori sono invitati a presentarsi con semi, libri e altri oggetti per scambiarli con i prodotti in offerta.

Trattandosi di una festa, non potrà mancare la musica: hanno già aderito all'appuntamento diversi musicisti che si cimenteranno in un genere tra l’etnico e l’antico. 

Una percentuale degli incassi della giornata verrà devoluta a favore delle vittime del terremoto di Amatrice.

L’ingresso è gratuito, per informazioni: evento Facebook e Casale California.

Foto: Facebook

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI