Alla scoperta dello smoothie

Guida Guida

Andiamo alla scoperta dello smoothie, una bevanda, fresca e ricca di proprietà benefiche, cugina anglosassone dei nostri frullati.

Lo smoothie, di gran moda negli ultimi tempi, è una bevanda a base di frutta e verdura, insieme o separate, che si prepara nel frullatore aggiungendo acqua, oppure latte di soia o ancora yogurt. Può essere quindi di frutta, di verdura o di un mix delle due.

Smoothie è una parola inglese che corrisponde in italiano al nostro frullato, anche se hanno alcune differenze.

Una delle caratteristiche dello smoothie è la consistenza molto densa perchè si prepara aggiungendo pochissimo liquido.

  • Un'altra caratteristica, soprattutto tra i più accaniti fan naturisti è l'assenza di zucchero o, se proprio non se ne può fare a meno, si aggiunge poco miele o zucchero di canna grezzo per aumentarne la dolcezza.

Come è immaginabile esistono infinite combinazioni possibili per preparare uno smoothie. Normalmente l'obiettivo è di ottenere una bavanda dal gusto accattivante e contemporaneamente un concentrato di sostanze benefiche, contenute naturalmente in frutta e verdura, ognuna con le proprie specificità.

  • Frutta e verdura infatti contengono in misura variabile : Vitamine, Sali minerali, Potassio, Antiossidanti, Omega 3, fibre, etc.

A seconda degli ingredienti dello smoothie quindi, potremo avere benefici più specifici riconoscibili anche dal colore stesso della bevanda.

  • I frutti e le verdure rosse: per le proprietà antitumorali, per il benessere della memoria e della pelle
  • I frutti e le verdure gialle e arancioni : per il benessere del sistema immunitario e della pelle
  • I frutti e le verdure verdi: per il benessere di ossa, occhi e denti
  • I frutti e le verdure viola: per il benessere degli occhi e per la salute in generale
  • I frutti e le verdure bianche: per il benessere del sistema digerente, per tenere basso il colesterolo

Ma per ottenere tutti i benefici di frutta e verdura è bene consumare tutti i colori nell'arco della settimana e ricordare che i nutrizionisti considerano ottimale l'apporto di 5 porzioni al giorno tra frutta e verdura.

  • Gli smoothie, sono un'ottima risorsa, per seguire i consigli dei nutrizionisti, in modo goloso, inserendoli ad esempio a colazione e a merenda. L'aggiunta di spezie ed erbe aromatiche oltre ad integrare l'aroma, aumenta anche le proprietà benefiche.

Foto @ maciejb via photopin cc

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI