Come fare la mousse al mandarino

Guida Guida

Un dessert di stagione facile e goloso? Prepara la mousse al mandarino per i tuoi momenti dolci.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20+ min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 5 min
  • Tempo totaleTempo totale: 25+ min

La mousse al mandarino è un dolce al cucchiaio che si prepara molto facilmente e può essere un fine pasto raffinato, soprattutto se servita con una decorazione di fili di scorzette, croccantini di zucchero e biscottini.

La mousse al mandarino si prepara come una crema, con una brevissima cottura: utilizza sempre uova freschissime

 

 

Ingredienti:
  • 6 uova freschissime
  • 180 g di zucchero
  • 50 ml di panna fresca liquida
  • 7 mandarini bio
  • 10 g di fogli di gelatina

Attrezzi:

Procedimento:

  • In una terrina fate ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda poi strizzateli e stendeteli su un panno pulitissimo
  • Lavate i mandarini, asciugateli e grattate la scorza di 3 in una ciotola, poi spremete il succo di altri 3 nella stessa ciotola
  • In una terrina rompete solo i tuorli e lavorateli con lo zucchero finchè saranno chiari, gonfi e spumosi
  • Scaldate leggermente la panna e unitela a filo alla crema, unite anche il  succo di mandarino con la scorza grattugiata, sempre a filo e continuando a lavorare sempre con la frusta
  • Trasferite in una casseruola a bagno maria, senza far bollire l'acqua e sempre rimestando con la frusta fate cuocere per 5 o 6 minuti, come fate per preparare lo zabaione
  • Togliete dal fuoco quando si addensa, unite subito i fogli di gelatina e mescolate bene per farli sciogliere completamente
  • Lasciate raffreddare mescolando ogni tanto per evitare la formazione di pellicola
  • Nel frattempo montate a neve ben ferma gli albumi e incorporateli alla crema delicatamente
  • Versate la mousse al mandarino in coppette, chiudete con la pellicola trasparente e mettete in frigo a riposare per 4 o 5 ore
  • Al momento di servirla sbucciate e pelate bene il mandarino rimasto e utilizzate gli spicchi per decorare insieme a fili di scorza e altre decorazioni a vostro gusto.

Foto © Fabio Balbi - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI