Come fare gli occhi di bue con la pasta frolla

Guida Guida

Ecco un'altro modo squisito per utilizzare la pasta frolla. Prepariamo dei golosi occhi di bue, farciti con marmellata oppure cioccolato.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30/40 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 45/55 min
  • Vegetarianovegetariana

Gli occhi di bue sono dei classici biscotti di pasticceria che si preparano con la pasta frolla.

  • Con la loro tipica forma rotonda, gli occhi di bue sono composti da due strati sovrapposti di pasta frolla che stringono una farcitura di marmellata o di cremosa cioccolata.

Il nome di questi golosi biscotti probabilmente deriva dall'aspetto, tipico di un uovo cotto 'a occhio di bue'

Prepararli è molto semplice ma non dimenticate le regole per fare una perfetta pasta frolla.

 

Ingredienti:
  • 500 g di pasta frolla già pronta (oppure seguite la ricetta della pasta frolla indicata sopra)
  • 1 barattolino di marmellata a piacere oppure 1 barattolino di Nutella
  • zucchero a velo per decorare

Attrezzi: Tagliabiscotti circolare, spatola, placche da forno, carta forno

Procedimento:

  • Accendete il forno a 180° e rivestite due placche di carta forno.
  • Con il mattarello stendete la pasta frolla sul piano pulito leggermente infarinato in uno spessore di circa 5 mm.
  • Con il tagliabiscotti tondo ricavate tanti dischi. Il doppio degli occhi di bue che volete preparare.
  • Prelevate i dischi di base con la spatola e sistemateli sulla placca a una certa distanza l'uno dall'altro.
  • Con un tagliabiscotti piccolo ritagliate un foro al centro dei cerchi di pasta frolla rimasti sul piano, in modo di creare degli anelli.
  • Sempre con la spatola prelevate anche gli anelli e disponeteli nella seconda placca.
  • Infornate gli occhi di bue e fate cuocere per 10/12 minuti. Devono essere appena dorati.
  • Sfornate e lasciate leggermente stiepidire poi distribuite su ogni base un pochino di marmellata o di Nutella, aggiungendone maggiormente nel centro.
  • Sovrapponete gli anelli di pasta frolla, premendo leggermente per accoppiarli e infine spolverate gli occhi di bue con lo zucchero a velo.

Se volete provare a realizzare una versione salata degli occhi di bue, qui trovate la ricetta per fare la pasta frolla salata.

Foto © ppi09 - Fotolia.com

Varianti golose

Gli occhi di bue tagliati di piccole dimensioni si trasformano in pasticcini da sfruttare per una festa, sia in versione dolce che salata. Provateli con tanti ripieni diversi.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI