Come fare i donuts di patate

Guida Guida

Food blogger, esperta di Cucina
Claudia Annie Carone

Un dolce americano goloso e intramontabile: i donuts, sì ma con le patate. L'esperta di cucina e ricette t'insegna a preparare queste deliziose ciambelle.  

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: italiana/internazionale
  • PorzioniPorzioni: 4/6
  • CotturaCottura: fritto/forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 10 min
  • Tempo totaleTempo totale: 180 min
  • Vegetarianovegetariana

I donuts sono delle deliziose ciambelle dal caratteristico buco al centro, ricoperte di zucchero semolato.

L'aggiunta delle patate nell'impasto rende i donuts molto più soffici e golosi

Solitamente vengono fritti in olio bollente, ma questa ricetta presenta anche la variante light con cottura in forno. Molto amati da grandi e piccini i donuts sono i dolci delle feste, dal Carnevale al Natale.

Sono tra gli street food più golosi e apprezzati, infatti campeggiano sulle bancarelle di dolciumi di tutto il mondo.

Vediamo come si preparano.

 

Ingredienti:
  • 1 uovo
  • 1 patata lessa
  • 230 ml di latte
  • 60 g di zucchero semolato
  • 500 g di farina 0
  • 7 g di lievito di birra secco
  • 100 g di burro
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale zucchero semolato e burro fuso per la finitura oppure olio extravergine d'oliva per friggere

Procedimento:

  • In una ciotola capiente versate l'uovo, lo zucchero e cominciate a montare con una frusta; unite poi il latte, la vaniglia e mescolate per bene.
  • Aggiungete 2/3 della farina assieme alla patata ed al lievito ed impastate fino a quando il composto non risulterà omogeneo.
  • Aggiungete il burro morbido a tocchetti, il sale ed impastate fino a quando non sarà completamente assorbito.
  • Unite ora la farina, poco per volta: usate solo quella che vi occorre per realizzare un impasto liscio, elastico e non appiccicoso.
  • Coprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare in forno spento fino al raddoppio (2 ore).
  • Trascorso questo tempo, riprendete l'impasto e stendetelo ad uno spessore di circa 1,5 cm.
  • Con due coppapasta (uno da 7,5 cm e l’altro da 2,5 cm) tagliate l'impasto ricavando delle ciambelle che sistemerete ben distanziate su una teglia rivestita di carta forno. Coprite con il canovaccio e fate lievitare ancora per 30 minuti.
  • Cuocete i donuts in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti.
  • Quando saranno ancora caldi spennellateli con il burro fuso e passateli in abbondante zucchero semolato.

Se preferite la versione fritta, vi basterà friggere i donuts appena lievitati in abbondante olio d'oliva

Per facilitare l'immersione in olio e non rovinare le ciambelle servitevi del quadratino di carta forno su cui era posizionata la ciambella, che poi toglierete con una pinza da cucina, subito dopo il contatto con l'olio. Quando saranno ancora caldi, tuffateli nello zucchero semolato e servite subito.


Foto Foto © Sandra van der Steen - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI