Come fare la quiche lievitata al vino e mirtilli

Guida Guida

Prepara una quiche veramente speciale alta e soffice, arricchita dal profumo del vino e dal gusto dei mirtilli. Scopri la ricetta!

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Internazionale
  • PorzioniPorzioni: 8
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60+120 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 50 min
  • Tempo totaleTempo totale: 110+120 min

La quiche lievitata al vino e mirtilli è una versione alta della classica quiche, dedicata a chi ama i dolci dall'impasto soffice e gonfio.

  • La quiche è farcita con una deliziosa crema al vino e completata con tanti mirtilli.

Per esaltare il gusto di questa quiche, servila tiepida accompagnandola con un vino dolce

 

Ingredienti:
  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • farina per infarinare
  • burro per lo stampo

Per la farcitura:

  • 2 dl di vino bianco secco
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di mirtilli
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1 cucchiaino di scorza grattugiata di limone biologico

Procedimento:

  • Sbriciolate il lievito in una tazza e diluitelo con il vino tiepido. Unite 1 cucchiaio di farina, formate un panetto morbido e lasciate lievitare coperto in un luogo tiepido per circa 20 minuti
  • Impastate la farina rimasta con le uova, lo zucchero e il burro tagliato a pezzetti, lavorando l’impasto per qualche minuto per renderlo liscio. Allargatelo sulla spianatoia infarinata, chiudetevi al centro il panetto lievitato e lavorate la pasta per altri 10 minuti circa, finché non sarà più appiccicosa
  • Infarinate una ciotola capace, mettetevi la pasta e fatela lievitare nel forno spento e chiuso per 2 ore circa. Nel frattempo lavorate i tuorli con 2 cucchiai di zucchero, l’amido di mais e mezzo bicchiere di vino
  • Quando saranno ben montati amalgamate poco alla volta il rimanente zucchero, poi il vino tenuto da parte e la scorza di limone. Cuocete a fuoco molto basso per circa 15 minuti, o fino a quando la crema si sarà addensata. Lasciate raffreddare
  • Imburrate e infarinate uno stampo di 22 cm di diametro. Appiattite la pasta e adagiatela nello stampo formando un bordo regolare. Coprite con un canovaccio e lasciate riposare altri 30 minuti circa in un luogo tiepido
  • Scaldate il forno a 200 °C. Cuocete la quiche per 25 minuti circa. Intanto montate a neve gli albumi e mescolateli alla crema. Lavate i mirtilli e asciugateli con carta da cucina
  • Togliete la quiche dal forno, versatevi sopra la crema, cospargete con i mirtilli e cuocete per altri 10 minuti. Servite la quiche lievitata al vino e mirtilli tiepida.
Per servirla tiepida

Se preparate la quiche in anticipo potete riscaldarla prima di servire. Accendete il forno a 170 °C, inserite il dolce e lasciatevelo per circa 10 minuti con lo sportello socchiuso.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI