Casatiello vegetariano: la ricetta

Guida Guida

La rivisitazione vegetariana del casatiello mette d'accordo proprio tutti! E allora prova questa ricetta: non rimarrai deluso

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Piatti Unici
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 10
  • CotturaCottura: Al forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 40 min + 5 ore di riposo min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 60 min
  • Vegetarianovegetariana

Quest'anno per Pasqua anche i vegetariani potranno gustare un fantastico casatiello. Questa ciambella rustica, se opportunamente rivisitata, potrà essere gustata e apprezzata anche da coloro che ormai hanno fatto del vegetale il loro regime di vita.

Molto gustoso, questo casatiello piacerà anche ai più scettici e a coloro che non soliti provare nuovi sapori.

Un casatiello vegetariano ma che piacerà a tutti c'è da scommettere! 

 

Ingredienti:
  • 250 g di farina 00
  • 250 di farina manitoba
  • 250 ml di acqua
  • 100 g di margarina
  • 20 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di malto d'orzo ( facoltativo)
  • 10 g di sale
  • q.b. di pepe
  • 4 wustel vegetali
  • 70 g di seitan alla piastra
  • 40 g di noci
  • 4 uova per decorare
  • q.b. di olio d'oliva per spennellare

Attrezzi: impastatrice o planetaria, stampo da 25 cm di diametro

Procedimento

  • Iniziate a sciogliere il lievito di birra in un po' di acqua tiepida
  • In una ciotola versate le due farine, il sale e il malto d'orzo (in alternativa un cucchiaino di zucchero), versate l'acqua e impastate
  • Aggiungete la margarina e il pepe e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto elastico e morbido
  •  
  • Trasferite l'impasto in una ciotola e copritelo poi mettetelo a lievitare a forno spento ma con luce accesa per 3-4 ore
  • Nel frattempo preparate gli ingredienti che serviranno per il ripieno, tagliate a rondelle il wurstel, a dadini il seitan e a piccoli cubetti il tofu, in ultimo tagliate a piccoli pezzi o tritate le noci
  • Una volta che l'impasto sarà lievitato stendetelo in una sfoglia rettangolare e sottile, conservate un po' di pasta che servirà per decorare le uova, disponete tutti gli ingredienti e chiudetelo a salsicciotto
  • Mettete il casatiello in uno stampo unto e fate lievitare per un'altra oretta sempre nel forno spento a luce accesa
  • Lavate le uova e asciugatele, sistematele sul casatiello che nel frattempo avrà finito di lievitare e decorate con le striscioline di pasta
  • Spennellate il casatiello con olio d'oliva e infornate in forno preriscaldato a 170° per 50 minuti e altri 10 minuti a 180° poi sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di portarlo in tavola

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI