Come fare la conserva di peperoncini verdi

Guida Guida

La conserva di peperoncini verdi è una conserva molto speciale ed aromatica da gustare durante l'inverno. Scopri come prepararla in casa.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: Italiana
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60+ min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 5 min
  • Tempo totaleTempo totale: 65+ min
  • Vegetarianovegetariana
  • Senza glutineSenza glutine

La conserva di peperoncini verdi è una conserva speciale da preparare e un'ottima idea anche da regalare, perchè oltre al sapore squisito ha anche un ottimo aspetto, che possiamo esaltare utilizzando un bel barattolo e aggiungendo un fiocco di organza.

Da non dimenticare, per ogni conserva fatta in casa, barattoli sterilizzati e l'aggiunta di un'etichetta con ingredienti e data di preparazione

Per fare la conserva di peperoncini verdi utilizziamo peperoncini freschi e aggiungiamo erbe aromatiche: in generale è meglio secche per evitare pericolose formazioni di batteri.

 

Ingredienti:
  • 1 kg di peperoncini verdi (friarielli o peperoni tondi piccoli)
  • 4 peperoncini piccanti interi
  • 2 spicchi d'aglio
  • 300 ml di acqua
  • 300 ml di aceto bianco
  • 1 ciotola di sale grosso (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di origano
  • alcune bacche di ginepro
  • 1 o 2 foglie di alloro

Attrezzi: Pentola, scolapasta, barattolo a chiusura ermetica

Procedimento:

  • Lavate i peperoncini verdi e se vi è possibile metteteli a seccare al sole per alcuni giorni, appoggiati su un vassoio coperto con un telo pulitissimo.
  • Se non avete la possibilità di seccarli al sole procedete allora a disseccarli sotto sale come segue. Distribuite i peperoncini verdi in uno scolapasta cospargeteli di abbondante sale grosso, coprite con un piatto e lasciateli a cedere il liquido per una giornata. Trascorso il tempo strizzateli, apriteli ed eliminate i semini interni.
  • Se li avete seccati al sole riprendeteli, tagliateli nel centro eliminando i semini interni.
  • Nel frattempo sterilizzate il barattolo e il tappo di chiusura che utilizzerete.
  • In una pentola mettete sul fuoco l'acqua e l'aceto e quando inizia a bollire unite i peperoncini verdi, l'aglio intero, il prezzemolo, l'origano e l'alloro. Fate cuocere per 5 minuti poi togliete dal fuoco e sistemate i peperoncini verdi su un telo pulitissimo.
  • Asciugateli delicatamente con il telo, (non ci deve essere acqua) poi procedete a sistemarli nel barattolo a strati alternando i peperoncini verdi con i peperoncini piccanti, le bacche di ginepro. Aggiungete se volete ancora un po' di erbe ma secche.
  • Terminati i peperoncini verdi versate olio d'oliva quanto basta per ricoprirli completamente. Premete con i rebbi di una forchetta ed aggiungete altro olio se necessario.
  • Chiudete il barattolo e procedete a sterilizzarlo.
  • Una volta pronta la conserva di peperoncini verdi attaccate l'etichetta con ingredienti e data di preparazione. Sistemate il barattolo in un luogo fresco e asciutto lasciando riposare un mese prima di consumarla.

photo credit: © BeTa-Artworks - Fotolia.com

Attenzione al botulino

Le conserve sott'olio possono formare pericolosi batteri come il botulino. Se il tappo di chiusura è rigonfio verso l'esterno buttate il barattolo perchè è il segno che all'interno ci sono batteri che hanno prodotto dei gas, facendo rigonfiare il tappo. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI